Allenarsi in vacanza

Allenarsi in vacanza

- in CONSIGLIATI, TRAINING
505
0

La stagione estiva è probabilmente il periodo migliore per dedicarsi allo sport e al fitness in generale sia per gli sportivi che intendono continuare l’allenamento invernale, sia per i principianti e tutti coloro che invece durante l’inverno hanno trascorso il loro tempo chiusi tra quattro mura.

Durante le vacanze si ha molto tempo a disposizione e viene spontaneo dedicare qualche ora della giornata all’attività fisica e all’allenamento in generale, anche se è di fondamentale importanza seguire alcune regole basilari per non incappare in spiacevoli incidenti di percorso: 

– durante l’estate è opportuno allenarsi nelle ore meno calde della giornata per evitare insolazioni e colpi di calore. La mattina presto e la sera sono i momenti ideali per dedicarsi serenamente alle attività all’aria aperta;
– è fondamentale bere molto durante l’attività fisica, l’importante è che le bibite non siano fredde di frigorifero. Durante la stagione calda sarebbe opportuno arrivare a consumare fino a due litri di acqua al giorno;
– per permettere una giusta traspirazione corporea è bene indossare abiti in cotone o in particolari tessuti tecnici che non blocchino la sudorazione e che quindi non permettano un’eccessivo aumento della temperatura corporea;
– non superare le due massimo tre sedute di allenamento settimanali.
Una volta messe in pratica queste semplici regole ci si potrà dedicare pienamente al proprio sport preferito ricordando sempre però che si è in vacanza e che quindi è importante anche godersi il relax e il riposo, per dare tempo all’organismo di riprendersi e riposarsi. Una volta rientrati ci sarà tutto l’inverno a disposizione per pensare all’attività sportiva.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Trail: 10 consigli per correre in discesa più velocemente

Nelle gare di trail che comportano lunghi tratti