Attività fisica: una volta a settimana è sufficiente?

Attività fisica: una volta a settimana è sufficiente?

- in CONSIGLIATI, RUNNING
2430
0

Un recente studio ha rivelato che dedicarsi all’attività fisica una volta alla settimana equivale quasi a praticare sport tutti i giorni: è realmente così?

Correre una volta alla settimana può bastare?

Sembra difficile da credere, eppure un recente studio condotto dalla Harvard Medical School e dalle università di Loughborough – in Gran Bretagna – e Sydney ha svelato che praticare attività fisica una volta a settimana equivale quasi a fare sport tutti i giorni per coloro che ricercano il benessere psicofisico, ovvero raggiungere la forma giusta e migliorare la qualità della vita. Il running, infatti, è in grado di assicurare benefici anche con un solo allenamento a settimana, senza bisogno di andare a correre tutti i giorni. 

Naturalmente il discorso non è valido per chi ha finalità agonistiche: allenarsi una sola volta a settimana esporrebbe quasi certamente a brutte figure in gara. Chi mira al benessere, però, può affidarsi ad una sola seduta di running settimanale, purché si dedichi all’allenamento con regolarità, con il giusto impegno e preferibilmente all’aria aperta. La corsa porta infatti numerosi benefici e aiuta a prendersi cura della salute.

L’attività fisica regolare limita l’insorgere di patologie all’apparato cardiovascolare e riduce il pericolo di tumori, aiuta a contrastare lo stress e l’obesità e garantisce benefici anche a livello psichico. Il running, dunque, migliora la qualità della vita sotto diversi punti di vista e per questo l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – consiglia 150 minuti di attività fisica moderata alla settimana oppure 10 mila passi ogni giorno.

imgview

Lo studio condotto ad Harvard, Sydney e Loughborough ha preso in esame 63 mila persone sopra i quarant’anni per un arco di tempo di circa 10 anni; queste persone erano considerate sportivi della domenica, ovvero non dei praticanti assidui. Dalla ricerca è emerso che i benefici sono pressapoco i medesimi sia per chi pratica sport una volta alla settimana sia per chi lo fa con frequenza superiore, con differenze minime; nello specifico, chi si allena più di tre volte a settimana riduce il rischio di morte prematura del 35%, mentre chi si allena solo una volta lo riduce del 30%. Un’occasione da cogliere al volo per i sedentari: che aspettate, basta solo un allenamento a settimana per stare meglio, e chissà che con il tempo non ci prendiate gusto fino a diventare dei veri runner!

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Uno spuntino… di corsa: ecco cosa mangiare prima di un allenamento

Si avvicina l’ora dell’allenamento quotidiano ma il vostro