Cause e rimedi del dolore ai piedi

Cause e rimedi del dolore ai piedi

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
494
0

La postura errata e l’aumento di peso possono gravare sulla pianta e sul collo piede compromettendo le prestazioni dei runner.

Scopriamo come correre subito ai ripari.

I runner amatoriali e professionisti lo sanno già: la corsa regala un meraviglioso senso di libertà e una soddisfazione senza uguali. Capita però che questa splendida disciplina causi al corpo qualche problema di troppo come, ad esempio, il dolore al piede. Un disturbo che arriva a compromettere, per un periodo più o meno lungo di tempo, le prestazioni, perché incide negativamente sulla durata e sull’efficacia stessa dell’allenamento. Questo fastidiosissimo problema è causato, in primis, da una cattiva abitudine: quella di poggiare tutto il peso del corpo sull’arco plantare del piede, sovraccaricando l’arto e creando così un’anomalia nell’assetto posturale che regola la distribuzione tra ginocchia, colonna vertebrale ed anca. Tutto si ripercuote a sua volta sull’assetto osteo-articolare del piede, con dolori che a volte possono essere talmente lancinanti da costringere l’atleta a fermarsi del tutto per un certo periodo di tempo. Nella peggiore delle ipotesi si rischiano lesioni che potrebbero non guarire così velocemente.

Migliori-scarpe-running-per-pronatori

Le cause del dolore ai piedi possono essere, tuttavia, molteplici: un aumento improvviso di peso è uno dei principali indiziati, perché ingrassando si costringe l’articolazione ad uno sforzo eccessivo che si ripercuote sull’arto e anche sul ginocchio. La muscolatura, addetta a sostenere il peso corporeo, risente immediatamente dell’aumento ponderale, provocando dolore nella zona del corpo su cui si concentra tutto: il piede. Talvolta la colpa è da attribuire alla fascite plantare, quel processo infiammatorio che compromette la stabilità dei flessori delle dita e dell’arto inferiore. Il dolore si fa insopportabile nella fase di spinta, quella che dà al corpo lo slancio per poter proseguire la corsa. La miglior cura possibile, in questi casi, è la fisioterapia: intervenendo sull’intero compartimento, dal ginocchio in giù, il medico potrà gradatamente consentirvi di tornare alla normalità e di riprendere il running come se nulla fosse mai accaduto.

dolore_piedi

È fastidioso quanto quello alla pianta il dolore al collo del piede, principalmente causato da un assetto posturale errato oppure da un disallineamento osseo che è diretta conseguenza dell’iperattivazione muscolare. La terapia, in tal caso, dipende dall’andamento del dolore. Prima di procedere è necessario capire se sia saltuaria o continua oppure se si manifesti solo ed esclusivamente durante la corsa. Se l’ultima ipotesi è quella giusta bisogna subito interrompere gli allenamenti, perché correrci sopra potrebbe aggravare ulteriormente le già precarie condizioni del collo del piede. In ogni caso per rimediare basteranno poche sedute dal fisioterapista che tra terapia manuale e macchinari ad hoc potrà correggere la disfunzione in breve tempo.

 

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Dopo la corsa? Una bella birra!

Per dissetarsi al termine di una corsa o