Come affrontare il caldo durante la corsa

Come affrontare il caldo durante la corsa

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
1073
0

Chi pratica sport sa che, quando le temperature si alzano, la voglia di uscire a correre diminuisce. Questo per una serie di motivi: la fatica sembra aumentare e la propria energia è, invece, al minimo. Esistono però dei piccoli accorgimenti che aiutano a correre anche quando fa caldo, perché ci fanno affrontare la corsa in modo più naturale.

E’ importante, innanzitutto, scegliere gli orari più freschi. Allenarsi durante le prime ore del mattino oppure quando il sole è tramontato è un consiglio semplice ma molto efficace; in queste fasce orarie il sole è meno intenso. E’ importante anche la scelta delle giornate. Certo non possiamo prevedere i giorni in cui farà più fresco, ma è importante lasciare al nostro corpo il tempo di adattarsi. Per questo è meglio non allenarsi durante le prime giornate di caldo, ma aspettare 4 o 5 giorni, in modo che il nostro fisico riesca ad “abituarsi” alle nuove temperature.

L’abbigliamento riveste un ruolo fondamentale nell’allenamento estivo. E’ importante non coprirsi ma nemmeno scoprirsi troppo. Se lasciamo troppo esposte alcune parti del nostro corpo potrebbero scottarsi. Se, invece, scegliamo un abbigliamento tecnico, che copra ma che consenta la traspirazione, ci sentiremo più freschi.

Infine, è importante dare molta attenzione all’alimentazione e all’idratazione. Prima di correre è meglio non abbuffarsi, ma fare degli spuntini energetici. In questo modo il nostro organismo dovrà “lavorare” di meno e quindi produrrà meno calore. Durante la corsa, soprattutto in estate, si perdono molti liquidi e sali minerali. Per questo è fondamentale reintegrarli, bevendo spesso e bagnandosi quando si percepisce caldo.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Mantenere alta la velocità sino a fine gara: ecco come fare!

La tendenza a rallentare nel finale di una