Come sistemare i capelli lunghi per affrontare una gara

Come sistemare i capelli lunghi per affrontare una gara

- in CONSIGLIATI, STYLE
1832
0

Ecco qualche consiglio per coloro che hanno i capelli lunghi e devono affrontare una gara di running.

Spesso, quando si praticano determinati sport, come il running, i capelli lunghi potrebbero dare più problemi di quanto si possa immaginare.
Questi infatti potrebbero andare sul volto, riducendo, seppur lievemente, la capacità visiva di una persona, oppure andare sul volto o, nel peggiore dei casi, in bocca o nelle vie respiratorie.
I capelli lunghi dunque, per quanto possano piacere, potrebbero non essere un elemento utile per coloro che praticano questo particolare sport.
Ma esiste un rimedio per poter evitare soluzioni drastiche: le donne che infatti praticano il running possono infatti pettinarsi in diversi modi, o utilizzare degli strumenti che permettano loro di poter evitare situazioni tutt’altro che piacevoli. 

Ad esempio, i capelli con una coda di cavallo, treccia o crocchia costituiscono un tipo di acconciatura indispensabile per chi corre.
Questo poiché i capelli lunghi non disturberanno la donna, e non creeranno quella situazione poco piacevole.
In alternativa, si può sempre utilizzare un cerchietto o una fascetta per capelli, o ancora berretti e bandane: i capelli infatti verranno bloccati completamente, e non daranno alcun disturbo a chi pratica questo sport.
Questi rimedi possono essere applicati anche dai maschi, anche se per loro vi è pure un’altra soluzione, ovvero quella di tagliarli corti, o addirittura a zero, o di applicare del gel, in maniera tale che questi stiano fermi.
Marilena Aceto è una delle runners che ricorre a questo tipo di acconciature per non avere problemi coi suoi capelli durante le gare.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Running, ecco come inserire le ripetute nel proprio allenamento

Le ripetute rappresentano il miglior tipo di allenamento