Corsa: come affiancare la bellezza alla salute

Corsa: come affiancare la bellezza alla salute

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
749
0

I benefici garantiti dalla corsa coinvolgono il fisico e la mente, ma la cura del corpo passa anche dall’estetica: ecco alcuni consigli dedicati alle donne

La corsa è un’attività che, come hanno dimostrato vari studi scientifici, assicura numerosi benefici non soltanto al fisico ma anche alla mente. Per affiancare la bellezza alla salute, però, sono necessari alcuni accorgimenti, avendo cura del proprio corpo pure dal punto di vista estetico. Chi corre e si allena con regolarità, è normale che ricorra a due o anche tre docce al giorno, indispensabili per l’igiene; tuttavia troppe docce quotidiane non sono salutari per la pelle, che necessita dunque di maggiore protezione.

esercizi-di-kegel-uomo

Un eccessivo numero di lavaggi può portare infatti ad arrossamenti e secchezza della cute, soprattutto se si utilizza acqua troppo calda. Meglio optare dunque per acqua a temperatura tiepida, sostituendo inoltre il bagnoschiuma o il sapone con un olio da doccia oppure con un detergente non aggressivo nei confronti dello stato lipidico della pelle. Dopo la doccia, è utile applicare crema per il corpo, che rende la cute più elastica così da evitare che si screpoli.

Per le donne è di fondamentale importanza la cura dei capelli: chi si allena è abituato a lavarli tutti i giorni, per cui necessitano di cure specifiche affinché non si rovinino. Per poter lavare i capelli giornalmente, è indispensabile uno shampoo a pH neutro oppure formule oil-non oil, in modo tale da pulire il capello senza però sgrassarlo eccessivamente, per evitare che si secchi. Al termine della doccia, le runner coi capelli lunghi possono applicare del balsamo. Quando si corre, è consigliato tenere legati i capelli sia per comodità che per proteggerli meglio, utilizzando elastici in stoffa per non danneggiarli.

bellezza salute

Quando ci si allena, vietato il trucco: la pelle dev’essere lasciata libera di traspirare, per ragioni principalmente igieniche. In caso di freddo, la cute del viso e delle mani va protetta con uno strato di crema idratante, utile per evitare le screpolature. Per le labbra, invece, è indicato il burro cacao. Infine i piedi, parte del corpo fondamentale per un runner: dopo la doccia vanno asciugati con cura, per tenerli al riparlo dalle micosi, e poi massaggiati con una specifica crema idratante, che serve a mantenerli morbidi e a non far screpolare la pelle in una zona del corpo così sollecitata dall’attività fisica.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Come riprendere a correre più forti di prima dopo una lunga pausa

Non lasciamoci abbattere da uno stop prolungato: ecco