Ecco perché il tè può essere un ottimo alleato per chi corre

Ecco perché il tè può essere un ottimo alleato per chi corre

- in CONSIGLIATI, NUTRIZIONE
689
0
Fonte immagine: http://www.parentesibio.it/il-te-verde-e-le-sue-proprieta/

Il tè è una bevanda che si rivela molto utile per un runner in virtù delle sue proprietà e dei benefici che assicura all’organismo: scopriamoli nel dettaglio

Perché un runner dovrebbe scegliere il come suo alleato? Innanzitutto perché si tratta di una bevanda ricca di antiossidanti ed è estremamente salutare, al punto che i monaci buddisti la considerano un elisir di lunga vita e perciò lo consumano quotidianamente. Ovviamente i benefici maggiori si ottengono bevendo il “vero, quello in foglie, e non la versione liofilizzata in bustine. La differenza fra i due è notevole e basterà assaggiare quello “vero” per rendersene conto.

I benefici che il tè garantisce sono numerosi, a partire dall’azione di riduzione del colesterolo, inoltre accelera il metabolismo e riequilibra i livelli degli zuccheri presenti nel sangue. In particolare, il tè è molto utile per chi corre in quanto fa bene al cuore e aiuta a mantenerlo in buona salute. A ciò si aggiungono le sue proprietà antitumorali – nello specifico è utile per prevenire il cancro alle ovaie – ed è in grado di proteggere la pelle dai raggi ultravioletti, altro aspetto che lo rende di grande aiuto per un runner, soprattutto nella stagione estiva.

tè-verde

Naturalmente per poter godere dei suoi benefici, l’assunzione di tè dev’essere regolare (una volta al giorno) prediligendo il tè verde, le cui foglie non vengono fatte ossidare e mantengono quindi in maniera maggiore le loro proprietà. Risulta invece sconsigliato per chi pratica sport il tè nero, in quanto contiene caffeina e potrebbe sottoporre il cuore ad uno stress eccessivo in combinazione con l’attività fisica, specie se intensa. Il può essere consumato in qualunque momento della giornata, ma è particolarmente consigliato durante i pasti.

È in grado infatti di aiutare la digestione e, velocizzando il metabolismo, si rivela utile per chi vuole perdere peso poiché accelera il processo che permette all’organismo di bruciare i grassi. Chi corre per dimagrire, dunque, dovrebbe prendere seriamente in considerazione il tè verde per raggiungere il suo scopo. La versione nera può essere un valido sostituto del caffè, soprattutto per chi ne beve troppi al giorno, aiutando così a limitarne il consumo. Per tutte queste ragioni il tè può davvero diventare un elisir di lunga vita e… lunga corsa!

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dopo la corsa? Una bella birra!

Per dissetarsi al termine di una corsa o