Garmin Forerunner 10K: quattro appuntamenti e un campione olimpico

Garmin Forerunner 10K: quattro appuntamenti e un campione olimpico

- in CONSIGLIATI, EVENTI
491
0
Il 2015 vedrà Garmin protagonista nel panorama del podismo nazionale grazie al suo primo circuito di gare sulla distanza dei 10 chilometri.

Quattro le date in programma nel tour Garmin Forerunner 10K che andrà a toccare le città di Jesolo, Monza e Viareggio, per poi concludersi a Venezia in occasione della Venicemarathon. Con Garmin un partner d’eccellenza come ASICS che parteciperà in prima persona all’iniziativa Sport Camp per fornire a tutti gli appassionati utili consigli per vivere al meglio la propria passione per il running, anche grazie ai consigli degli specialisti Enervit, fornitori del circuito. Testimonial d’eccezione l’oro di Atene 2004, Stefano Baldini, protagonista d’eccellenza del podismo italiano e da oggiAggiungi un appuntamento per oggi entrato a pieno titolo nella scuderia Garmin.

Il numero di appassionati per la corsa è in forte crescita, testimonianza di come uno sport “semplice” sia in grado di riunire persone diverse, accumunate da un’unica grande passione. Da anni Garmin ha saputo intercettare questa passione diventando una azienda di riferimento nel settore della tecnologica per il running, in particolar modo con l’ormai storica famiglia di GPS Forerunner, veri e propri must have al polso dei runner di qualsiasi livello. Ed è proprio da qui che parte il nuovo progetto che vedrà impegnata l’azienda lungo tutto il corso dell’anno con Garmin Forerunner 10K, un circuito di gare podistiche sulla distanza di 10 chilometri. Con Garmin anche un partner d’eccellenza come ASICS per dare ai runner la possibilità di vivere ancora più consapevolmente la propria passione.Quattro città, una sola passione: la corsa
Un vero e proprio poker d’assi, che vede ben quattro città coinvolte nel circuito Garmin Forerunner 10K.
Si inizia il 23 maggio a Jesolo dove i 10 chilometri si correranno al tramonto per ammirare l’incantevole paesaggio offerto dal litorale veneziano.
Seconda tappa prevista per domenica 31 maggio a Monza, dove il percorso si snoderà all’interno del celebre parco della città e tra i giardini di Villa Reale e, oltre alla 10 chilometri l’organizzazione propone anche una 5K accessibile a tutti.
Terzo appuntamento da segnare in calendario è sabato 11 luglioche vedrà come location il lungomare di Viareggio, ideale per un evento in grado di unire agonismo e divertimento. Sia la prova di Monza che quella di Viareggio offriranno anche una 5K non competitiva.
E non poteva esserci un gran finale migliore se non la Venicemarathon del 25 ottobre in occasione della quale, a fianco della maratona della laguna, prenderà il via una 10 chilometri che attraverserà il Canale della Giudecca, fino al Canal Grande, passando per Piazza San Marco, in un crescendo di spettacolo non solo sportivo ma anche artistico.

Come funziona Garmin Forerunner 10K
Ad ogni tappa del circuito verranno premiati i primi tre vincitori assoluti, uomo e donna, e il primo di ogni categoria. Inoltre verrà istituita una Superclassifica finale del challenge, che vedrà premiati con un riconoscimento speciale da parte di Garmin, il primo uomo e la prima donna assoluti che avranno partecipato a tutte le quattro gare.

Garmin Sport Camp, per vivere lo sport consapevolmente
Non solo atleti professionisti, ma anche neofiti e principianti, a tutti è rivolta la sfida lanciata dalle quattro date del circuito Garmin Forerunner 10K. Per questo motivo, e per il desiderio di rivolgersi a un vasto pubblico di appassionati, Garmin ha deciso di avvalersi in questo nuovo progetto dell’esperienza di ASICS, un partner d’eccezione nel mondo del running, in grado di poter fornire utili e indispensabili consigli per vivere al meglio la propria passione per il running. Con ASICS, e con il contributo di Enervit in qualità di fornitore, si forma un pool di aziende con grandi competenze specifiche che animeranno Sport Camp, elemento caratterizzante di Garmin Forerunner 10K. Ad ogni tappa i partecipanti e i visitatori dell’Area Expo troveranno in Sport Camp un luogo dove i runner esperti potranno confrontarsi con tecnici per migliorare le proprie performance, mentre i podisti più acerbi troveranno “consulenti” che li guideranno nel giusto approccio alla corsa.

Una guida a cinque cerchi
Un evento importante e di così ampio respiro come Garmin Forerunner 10K non poteva che avere un testimonial d’eccezione. Si tratta di Stefano Baldini, vincitore dell’oro nella maratona alle Olimpiadi di Atene 2004 e attuale Direttore Tecnico del settore giovanile della Federazione Italiana di Atletica Leggera. Stefano Baldini, da quest’anno parte della titolata squadra di testimonial Garmin, avrà modo di dare consigli utili e assolutamente preziosi, non solo ai runner più esperti ma anche per chi da poco si è avvicinato al mondo del podismo, sicuramente spronato dall’esperienza di un grande campione e di un maratoneta olimpico.

Iscritti e sempre aggiornati.
Online il sito dedicato www.garminforerunner.it tramite cui sarà possibile non solo iscriversi a una o più tappe del circuito, ma anche restare aggiornati sulle novità last minute di Garmin Forerunner 10K e consultare gli importanti consigli sul “correre bene” che le aziende coinvolte periodicamente metteranno a disposizione degli utenti. Naturalmente da non perdere la connessione con i più famosi social network: Facebook e Twitter saranno il punto di riferimento per chi vorrà condividere la sua performance o seguire gli appuntamenti e gli allenamenti per lo Sport Camp.

Per informazioni: 
www.garmin.com/it www.garminforerunner.it

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Avon Running 2017 a Milano: un trionfo di pubblico

Il running si è confermato in prima linea