Gli alimenti più utili per le performance? Eccoli!

Gli alimenti più utili per le performance? Eccoli!

- in CONSIGLIATI, NUTRIZIONE
622
0
Fonte immagine: http://www.redbookmag.com/body/health-fitness/advice/g2116/the-healthiest-superfoods/

Ci sono degli alimenti che si rivelano molto utili per le performance del runner, per dare quella spinta in più di cui spesso si necessita: scopriamoli insieme

L’alimentazione può essere uno dei migliori alleati di un runner, oppure il suo peggior nemico: mangiare in modo disordinato penalizza le prestazioni di chi pratica attività fisica, mentre un regime alimentare equilibrato, sano e misurato non potrà che essere d’aiuto per le performance, soprattutto aggiungendo determinati cibi in grado di dare quella spinta in più allo sportivo quando ne ha bisogno. Esistono veramente alimenti capaci di fare ciò? La risposta è sì: scopriamoli insieme.

Ciò che un atleta mangia è la sua benzina per l’attività fisica, per questo è importante cibarsi di “benzinadi qualità affinché il motore renda al meglio. Fra gli alimenti che possono rivelarsi molto utili per un runner c’è l’uvetta, in particolare durante uno sforzo impegnativo di un’ora o più: due cucchiai di uvetta, infatti, contengono oltre 30 grammi di carboidrati e sono dunque perfetti per avere un surplus di energia mentre si corre.

super-grains

A fine allenamento – soprattutto quelli più lunghi e impegnativi – si ha necessità di ripristinare quanto perduto nello sforzo, in particolare sali minerali: i funghi possono essere un’ottima soluzione per il ripristino del potassio, inoltre contengono la L-ergotioneina, un efficace antiossidante che contrasta l’azione dei radicali liberi. Data la loro versatilità, i funghi possono essere preparati in molti modi diversi per godere dei benefici che assicurano.

È noto il potere antiossidante dei frutti di bosco quali mirtilli, fragole, ribes, more e lamponi, utili anche per lenire i dolori di natura muscolare. I fagioli in scatola sono un pieno di proteine, fibre, ferro e carboidrati e per questo andrebbero inseriti con regolarità all’interno della dieta, mangiandoli anche quattro o cinque volte alla settimana. Ferro e carboidrati sono contenuti pure nel riso nero, ottimo per il recupero post-attività e in grado – come i frutti di bosco – di alleviare i dolori muscolari. Prima dell’allenamento, infine, potrebbe essere utile un mix di frutta secca, semi e frutta disidratata, per apportare una buona dose di carboidrati, vitamine, proteine e sali minerali.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Se i piedi del runner si addormentano…

Sono tanti i runner a cui si addormentano