Gli esercizi mirati per la schiena del runner

Gli esercizi mirati per la schiena del runner

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
318
0
Fonte immagine: http://www.sussurridellanatura.it/come-curare-dolore-schiena-bassa-nella-corsa/

Il mal di schiena è uno fra i disturbi più diffusi nel mondo dei runner: ecco alcuni esercizi molto utili per salvaguardare la schiena di coloro che corrono

La schiena è una componente fondamentale nella vita di tutti i giorni e ancora di più nello sport, ma è anche una delle parti del nostro corpo maggiormente soggetta a disturbi e problemi, soprattutto se si pratica attività fisica. Ecco perché agli sportivi è richiesta un’attenzione superiore al fine di preservarla da tutto ciò che potrebbe causare fastidi o dolori: vediamo quindi alcuni esercizi mirati per la schiena di coloro che si dedicano al running.

In caso di problemi nella parte bassa della schiena, è necessario intervenire per decontrarre la zona lombare attraverso questo esercizio: ci si sdraia a terra, piegando le ginocchia in modo da avere le piante dei piedi poggiate al suolo, quindi si sistema il palmo della mano lateralmente poco al di sotto dell’anca. A questo punto si fanno dondolare le ginocchia a destra e a sinistra, ripetendo l’oscillazione per 10 volte per poi mettere il palmo dell’altra mano nello stesso punto del lato opposto, oscillando di nuovo per dieci volte le ginocchia a sinistra e a destra. Questo esercizio aiuta a rilassare la zona lombare.

esercizio-contro-la-contrattura-lombare

Chi corre ha bisogno di rafforzare i muscoli paravertebrali posteriori e per farlo ci si deve posizionare a quattro zampe, sistemando le ginocchia su un sostegno che risulti morbido; dopodiché si distende in avanti un braccio e la gamba opposta (dunque braccio sinistro-gamba destra e braccio destro-gamba sinistra) mantenendo il primo all’altezza delle spalle e la seconda in linea con i glutei. La posizione va mantenuta per circa 10 secondi, ripetendo poi con l’altro braccio e l’altra gamba. Per ogni lato si svolgono quattro ripetizioni, facendo in modo di tenere l’allineamento fra testa e bacino, senza inarcare la zona lombare.

Hakomed_2-074_web-529x375

Infine un esercizio per prepararsi alla corsa, da inserire durante la fase di riscaldamento per predisporre allo sforzo la muscolatura di gambe, tronco e braccia. Si sta in piedi con le gambe leggermente divaricate (poco oltre le spalle) per poi piegarle ruotando al contempo la spalla sinistra verso destra con le braccia che seguono il movimento del tronco. Si ritorna nella posizione di partenza e si ruota dall’altra parte, ripetendo il movimento 5 volte per ciascun lato. Piedi e anche non devono rimanere fissi ma accompagnare il movimento del resto del corpo: vanno assolutamente evitate la torsioni.

Salvaschiena3

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Allenamenti… alternativi per migliorare

Il miglioramento passa dalla costanza e dall’applicazione, ma