I consigli utili per rendere uno zaino impermeabile

I consigli utili per rendere uno zaino impermeabile

- in CONSIGLIATI, STYLE
754
0
Fonte immagine: https://www.diventarefotografodavventura.it/zaino-fotografico-da-montagna-f-stop-loka/

Se lo zaino non assicura più totale protezione dall’acqua, non è il caso di buttarlo: con alcuni accorgimenti, è possibile renderlo di nuovo impermeabile

Uno zaino appena acquistato è in grado – almeno a livello teorico – di garantire una tenuta stagna grazie al trattamento al quale viene sottoposto in fase di realizzazione, tuttavia il continuo utilizzo e la normale usura possono far venire meno la sua impermeabilità. I lavaggi e lo sfregamento con superfici di vario tipo tendono a consumare la pellicola protettiva dello zaino, che risulterà così non più adeguatamente riparato dall’acqua e dall’umidità. È il caso di acquistare uno zaino nuovo? Non è detto: esistono degli accorgimenti per ripristinarne l’impermeabilità, vediamo quali sono. 

Il rimedio più semplice ed efficace per ripristinare l’impermeabilità del proprio zaino è un trattamento a base di spray per “ricostruire” il rivestimento idrorepellente originario, o per farlo ex novo se lo zaino non ne è dotato. Gli spray si possono trovare agevolmente in commercio e vanno spruzzati sulla superficie dello zaino; spesso, però, questo tipo di trattamento non riesce ad essere uniforme, in alternativa è possibile adoperare un altro sistema.

Lo zaino può essere messo in lavatrice e sottoposto ad un lavaggio con un detergente impermeabilizzante, specificamente ideato proprio per questo scopo; dopo aver lasciato asciugare lo zaino in maniera naturale, si procede al trattamento spray per ultimare l’operazione. In questo modo, lo zaino risulterà nuovamente impermeabile e pronto ad affrontare le intemperie.

Una via alternativa allo spray impermeabilizzante è rappresentata dalla cover antipioggia, una sacca impermeabile all’interno della quale mettere lo zaino e ripararlo così dalla pioggia e dall’umidità. Molti zaini in commercio ne sono dotati, in caso di sua mancanza è comunque possibile acquistarla come accessorio a parte. Vengono realizzate in tessuto impermeabile e con finitura elastica così da aderire nel miglior modo possibile allo zaino. Se proprio non si può fare a meno di acquistarne uno nuovo, meglio puntare su zaini realizzati con membrane impermeabili esterne al tessuto, dotati di chiusura stagna e capaci perciò di assicurare impermeabilità totale.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Come riprendere a correre più forti di prima dopo una lunga pausa

Non lasciamoci abbattere da uno stop prolungato: ecco