I runner e il caldo: tu come lo affronti?

I runner e il caldo: tu come lo affronti?

- in CONSIGLIATI, RUNNING
1126
0

Coloro che praticano la corsa già da un po’ di tempo sanno come affrontare il caldo: ognuno ha i suoi trucchi e i suoi segreti per continuare ad allenarsi anche durante i mesi estivi, quando bisogna fare i conti con l’afa e le alte temperature. Il caldo non è certo un alleato, anzi, sottopone il fisico ad uno stress maggiore e influisce sul rendimento, portando ad un inevitabile decadimento delle performance.

Correre con una temperatura superiore ai 28-30 gradi potrebbe essere controproducente e addirittura pericoloso per la l’organismo se non si adottano delle adeguate contromisure. A quali accorgimenti ti affidi per non rinunciare alla corsa anche quando il caldo si fa sentire e gran parte delle persone “normali” preferisce non fare nulla in attesa di temperature più sopportabili? I consigli e i suggerimenti di chi corre sono molto utili per chi ancora non ha trovato un modo efficace per contrastare il caldo durante le sessioni di running.

Idratarsi è senza dubbio importante: ma in che modo? Tu quanta acqua consumi nel corso dell’allenamento e con quale frequenza bevi? Come ti regoli per la scelta del percorso: lo riduci oppure mantieni invariato il numero di chilometri da percorrere? Sei un abitudinario che si affida sempre allo stesso percorso o ne scegli uno diverso, con ampie zone d’ombra per sottrarti il più possibile ai raggi del sole? Infine quale orario prediligi per le tue sedute di allenamento?

Ogni runner è diverso: c’è chi non rinuncia per nulla al mondo alla sua sessione di running, anche con il caldo, e chi invece preferisce una palestra climatizzata e un tapis-roulant. Per altri ancora, invece, l’eccessivo caldo è un’occasione per cimentarsi in altre attività fisiche, come il nuoto e il ciclismo, nelle quali le alte temperature incidono in misura minore. E poi c’è… chi rinuncia: quando il caldo è troppo, meglio riposare, limitandosi ad una semplice camminata, in attesa di un po’ di fresco. E tu che tipo di runner sei? Cosa fai quando il caldo non dà tregua?

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Le ripetute non sono tutte uguali

A seconda del tipo di lavoro che si