Il diabete si previene camminando

Il diabete si previene camminando

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
614
0
Fonte immagine: http://www.liberinforma.com/walking.html

La prevenzione del diabete risulta più efficace con la camminata che con la corsa: lo ha evidenziato una ricerca condotta dalla Duke University negli Usa

Uno dei modi più efficaci per prevenire il diabete – insieme ad una corretta alimentazione – è camminare: questo tipo di esercizio fisico risulta più valido persino della corsa nella prevenzione di una delle patologie più diffuse al mondo. A sostenerlo è uno studio della Duke University, che ha preso in esame due gruppi di persone sottoponendoli ad attività fisica incentrata in particolare su camminata e corsa. Gli individui che hanno partecipato alla ricerca erano affetti da prediabete.

In sostanza, nel loro sangue il livello degli zuccheri risultava alto ma non tale da poter parlare di diabete vero e proprio. La loro attività fisica è consistita in 22 chilometri settimanali di corsa o camminata per circa 6 mesi; al termine di tale periodo, è stato rilevato che coloro che avevano camminato possedevano una tolleranza al glucosio – vale a dire la capacità di assorbimento degli zuccheri da parte delle cellule – superiore di ben sei volte a chi aveva praticato la corsa nel medesimo periodo di tempo.

In attesa di ulteriori approfondimenti da parte dell’equipe dei ricercatori, emerge che l’esercizio condotto a ritmo moderato consente all’organismo di trasformare gli acidi grassi in “carburante” in modo maggiormente efficiente, impedendone l’accumulo. L’eccessiva presenza di acidi grassi, infatti, rende più difficile per le cellule l’assorbimento degli zuccheri che si trovano nel sangue, favorendo così l’insorgenza del diabete. 

L’importanza della camminata nella prevenzione del diabete non significa che si debba abbandonare la corsa: un allenamento completo, infatti, deve prevedere sia l’una che l’altra per permettere all’individuo di godere dei benefici di entrambe. Se, infatti, camminare è utile per ridurre il rischio di sviluppo del diabete, la corsa – e più in generale l’attività fisica ad un ritmo più sostenuto – è fondamentale per la salute del cuore e per il mantenimento dell’efficienza delle diverse funzioni corporee. Alternando camminata e corsa nell’allenamento settimanale, dunque, si incrementerà il benessere dell’organismo.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dopo la corsa? Una bella birra!

Per dissetarsi al termine di una corsa o