Investire nella corsa

Investire nella corsa

- in CONSIGLIATI, RUNNING
197
0
Fonte immagine: http://mensbe.com/5-apps-that-give-you-a-workout-without-any-equipment/

Il running è un’attività alla portata di tutti poiché non richiede un grande sforzo economico, tuttavia qualche piccolo investimento può rivelarsi molto utile

Uno dei tanti pregi del running è che una disciplina sportiva alla portata di tutti: non serve essere nababbi né spendere particolari somme per poter cominciare, tutto ciò di cui si ha bisogno non va oltre un paio di scarpe e gli indumenti adatti a seconda della stagione. Investire nella corsa però può essere utile per trovare nuovi stimoli oppure per fare dei passi avanti a livello di performance: scopriamo quali sono le spese che potrebbero migliorare l’attività di un runner.

Un’app a pagamento per il monitoraggio dell’attività può essere la prima spesa, contenuta, consigliata ad un runner: con pochi euro ci si assicura un sistema per monitorare molti parametri del proprio esercizio fisico, e capire così dove lavorare per poter migliorare. In alternativa al digitale esiste sempre il cartaceo, ovvero un diario di allenamento in cui annotare dati e tempi ma anche sensazioni e impressioni, e da questo punto di vista il cartaceo risulta più “affidabile” anche della più precisa fra le app dedicate al running.

Pure nel caso del diario l’investimento è contenuto, ma può offrire ottimi risultati. Per essere competitivi nella corsa non basta correre, serve anche allenare la forza e la core stability e per poterlo fare sono necessari gli strumenti adatti, come ad esempio la fit ball e i manubri. Acquistarli – e poi usarli, naturalmente – renderà la propria preparazione più completa, con ovvi vantaggi per la corsa poiché il gesto atletico diventa più redditizio.

Un’altra spesa piuttosto limitata è l’iscrizione a una gara, per molti podisti unico “stimolo” che permette di mantenere alta la concentrazione e la determinazione in allenamento. Con un’iscrizione in palestra invece si può migliorare la propria corsa sfruttando gli strumenti e il personale che la palestra stessa mette a disposizione, per allenamenti utili soprattutto in inverno quando spesso le temperature esterne o il meteo non consentono di allenarsi come si vorrebbe. L’investimento verrà ripagato con una corsa nel complesso più efficiente grazie al lavoro svolto su forza e resistenza in palestra.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Uno spuntino… di corsa: ecco cosa mangiare prima di un allenamento

Si avvicina l’ora dell’allenamento quotidiano ma il vostro