La frutta che non deve mancare nella tavola di un runner: gli agrumi

La frutta che non deve mancare nella tavola di un runner: gli agrumi

- in CONSIGLIATI, NUTRIZIONE
655
0
Fonte immagine: http://www.biogiardino.it/2016/03/guida-coltivazione-agrumi-in-vaso/

Non è un caso se gli agrumi sono considerati la frutta della salute: sono ricchi di sostanze preziose per l’organismo e in particolare per quello dei runner

Frutto tipicamente invernale, gli agrumi sono indispensabili nel regime alimentare di un runner per via delle loro caratteristiche e dei benefici che assicurano al nostro organismo, particolarmente importanti per chi corre. Le arance rosse, ad esempio, sono in grado di migliorare la circolazione del sangue e proteggono le arterie, risultano quindi indispensabili per la salute del cuore. Davvero preziosa per gli sportivi è la vitamina C contenuta negli agrumi.

Soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero di vitamina C è fondamentale poiché tale vitamina contribuisce a proteggere il Dna dai danni ossidativi provocati dagli allenamenti e dall’inquinamento. Grazie ai mandaranci è possibile regolare la pressione del sangue per via dei flavonoidi e del potassio che questi agrumi contengono. Inoltre tali frutti possono rivelarsi molto utili per perdere peso, in particolare il pompelmo ricco di fibre solubili che danno senso di sazietà e placano così la fame. agrumi

Secondo diverse ricerche condotte negli anni, i mandarini sono degli alleati preziosi contro i tumori grazie alla presenza di flavonoidi con spiccate proprietà anticancro in grado di aiutare a contrastare queste patologie, in particolare quelle che colpiscono il colon e la prostata. Il limone e il lime vantano proprietà antiossidanti e sono frutti eccellenti per potenziare il sistema immunitario e per proteggere il Dna, grazie sempre al ricco contenuto di vitamina C.

Infine le arance, soprattutto la qualità navel, hanno un contenuto elevato di carotenoidi e nello specifico di zeaxantina, molto importante per la salute degli occhi. L’arancia – e gli agrumi più in generale – possono dunque rimpiazzare la mela nel famoso detto “una mela al giorno leva il medico di torno”, ancor più valido per i runner e per chi fa sport. Inoltre gli agrumi si possono inserire facilmente nel regime alimentare anche come spuntini a metà mattina oppure a metà pomeriggio, per un break gustoso e soprattutto salutare.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Uno spuntino… di corsa: ecco cosa mangiare prima di un allenamento

Si avvicina l’ora dell’allenamento quotidiano ma il vostro