L’insalata del runner

L’insalata del runner

- in CONSIGLIATI, NUTRIZIONE
459
0
Fonte immagine: http://www.focus.it/cultura/storia/chi-ha-inventato-linsalata

I benefici della verdura sono ben noti a tutti, che siano runner o meno. Esiste un’insalata specifica per il runner? Sì, scopriamo in che modo prepararla

In particolare in queste giornate roventi, l’insalata diventa un piatto estremamente invitante: veloce da preparare, fresco e che non richiede di trascorrere tempo davanti ai fornelli. Ai benefici che è in grado di assicurare la verdura, dunque, si aggiungono degli indubbi vantaggi che non si possono trascurare. Consumare le verdure crude è consigliato in quanto in tal modo si mantengono inalterati i principi nutritivi e il contenuto di acqua, ancor più utile per idratarsi correttamente quando le temperature esterne sono elevate.

La versatilità è una delle caratteristiche distintive delle verdure, che possono essere mescolate e preparate in molti modi diversi, consentendo così di assaporare un piatto sano, gustoso e soprattutto diverso ogni giorno, senza “stancarsi”. Fra le verdure più indicate per coloro che praticano sport troviamo il tarassaco, che vanta un contenuto di vitamina A piuttosto elevato e si rivela d’aiuto per la protezione della pelle. La rucola, invece, è ricca di vitamina C – un etto equivale a due arance – e agevola la digestione poiché è in grado di stimolare la secrezione di succhi gastrici.

insalata-mista1

La cicoria ha un’azione disintossicante, mentre la classica lattuga funziona da calmante e quindi favorisce il sonno, ecco perché uno sportivo dovrebbe mangiarla alla sera, dopo l’allenamento. Alle caratteristiche peculiari di tali verdure va poi aggiunto il loro contenuto di acqua, come detto, e di sali minerali, fondamentali per il reintegro. Inoltre sono povere di grassi e con una quantità calorica limitata, altro importante punto a loro favore.

Assumere la corretta dose quotidiana di acqua, vitamine, fibre e sali minerali – attraverso le insalate – permette di mantenere il corretto equilibrio idro-salino e facilita l’assorbimento da parte dell’organismo di zuccheri e grassi. Visto il loro scarso contenuto di grassi e calorie, consentono di tenere sotto controllo il peso corporeo con maggior facilità. Infine sono in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi che vengono prodotti quando si svolge attività fisica, preservando in tal modo l’organismo.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dopo la corsa? Una bella birra!

Per dissetarsi al termine di una corsa o