Lo stretching delle gambe, esercizi utili…

Lo stretching delle gambe, esercizi utili…

- in CONSIGLIATI, TRAIL
466
0

Ecco diversi esercizi che permettono agli amanti del running di evitare infortuni o strappi di ogni tipo prima e durante una gara.

Il primo esercizio che si può compiere, per poter mantenere in forma il proprio corpo e preparare le gambe al carico di lavoro che dovranno sostenere durante la gara, consiste nel porsi distesi per terra con la pancia rivolta verso il basso.
Bisogna dunque piegare una gamba per volta, senza staccare il ginocchio da terra, e tenersi la caviglia per dieci secondi, alternando la gamba: quest’esercizio permette di sciogliere i muscoli di coscia e polpaccio.
Il secondo esercizio invece lo si può praticare distendendosi per terra con la pancia rivolta verso l’alto: bisogna semplicemente alzare entrambe le gambe e allargarle, mantenendo la posizione per dieci secondi.
In questo modo si sciolgono i muscoli interni delle cosce.
Per i muscoli posteriori delle gambe invece, bisogna sedersi e distendere le gambe e, muovendo in avanti la schiena, afferrarsi le caviglie e mantenere la posizione per trenta secondi, tornando alla posizione base e ripetendo l’esecizio per dieci volte.
Questi tre esercizi, molto semplici da effettuare, sono ottimi per poter sciogliere la muscolatura ed evitare degli strappi durante le gare, o infortuni simili.
Moltissimi atleti praticano questi esercizi prima di compiere l’attività sportiva, ed in particolar modo il running: tra i vari nomi degli atleti di running che effettuano tali esercizi vi sono quelli di Gabriella Allievi, Maria Pia De Giuli e Filippo Calcagno.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Running, ecco come inserire le ripetute nel proprio allenamento

Le ripetute rappresentano il miglior tipo di allenamento