Magnesio: il minerale indispensabile negli sport di resistenza

Magnesio: il minerale indispensabile negli sport di resistenza

- in CONSIGLIATI, NUTRIZIONE
1056
0
Fonte immagine: http://www.abcallenamento.it/integratori/integratori-salute/magnesio-per-regolare-la-pressione-del.html

Fra i minerali essenziali per il funzionamento dell’organismo troviamo il magnesio; chi corre è soggetto a carenza, vediamo quindi in che modo reintegrarlo

Il magnesio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo e diventa ancora più importante per coloro che praticano sport, in quanto viene utilizzato dagli enzimi coinvolti nella produzione di energia. Del magnesio che si assume attraverso l’alimentazione, solamente un terzo viene assorbito mentre il restante viene espulso attraverso il sudore, l’urina e le feci. Per tale motivo chi pratica sport di resistenza, come la corsa su lunghe distanze, può soffrire di carenza di magnesio.

Esposti a questo rischio sono i runner che svolgono allenamenti e gare di lunga durata, come ad esempio maratone e ultramaratone. Come detto il magnesio viene perso attraverso la sudorazione insieme ai liquidi e durante un “lunghissimo” oppure una maratona si arrivano a perdere fino a tre litri circa di liquidi. “Recuperare” il magnesio è importante per evitare che si verifichi carenza di tale minerale, ma questo elemento è il più difficile da reintegrare con l’alimentazione. Alimentos-ricos-en-magnesio-1

Nel nostro organismo, infatti, l’assorbimento del magnesio è ostacolato dagli alimenti ricchi di grassi saturi e da bevande quali caffè e . La carenza di questo minerale può portare crampi e a lungo andare ad una riduzione della resistenza alla fatica, minando quindi le performance. Diventa indispensabile perciò reintegrare il magnesio non solo attraverso un’alimentazione mirata ma anche con gli integratori.

I runner che soffrono di carenza di magnesio dovrebbero prevedere nella loro dieta alimenti ricchi di questo minerale, come legumi, cereali, verdure a foglia verde e pesce azzurro, insieme alla banana (unico frutto che contiene magnesio in percentuali significative), frutta secca (in particolare le mandorle) e cacao, riducendo il consumo di tè e caffè. Nei periodi di allenamenti intensi o in prossimità di una gara si può aggiungere un supplemento giornaliero di magnesio attraverso gli integratori, facendo però in modo di non superare il nostro fabbisogno quotidiano, fra alimentazione e integratori, che è di 400 mg. In particolare, per gli atleti è consigliato il magnesio citrato.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Mantenere alta la velocità sino a fine gara: ecco come fare!

La tendenza a rallentare nel finale di una