Non scordare di allenare la mente

Non scordare di allenare la mente

- in CONSIGLIATI, RUNNING
217
0
Fonte immagine: http://womensrunning.competitor.com/2016/02/inspiration/why-mindset-matters-the-most-when-chasing-a-goal_53828#fcEy2ILBFleiAe8e.97

Ripetute, allunghi, esercizi di potenziamento, lunghi o lunghissimi: allenare il fisico per un runner è fondamentale, ma bisogna allenare anche la mente

Non tutti i runner sono convinti circa l’importanza della mente nella corsa: è il fisico che corre, dunque è quello che bisogna allenare. Nello sport, però, l’aspetto mentale è tutt’altro che marginale, come dimostrano gli atleti di alto livello; anzi, la testa può essere persino decisiva, quando permette di superare i limiti “imposti” dal corpo. Per questo non è sbagliato affermare che senza la testa, nel running e nello sport in generale, non si va da nessuna parte.

Senza la motivazione mentale, verrebbe a mancare la voglia di allenarsi, senza il desiderio di spingersi un po’ più in là ci si limiterebbe al “compitino” negli allenamenti, e non si otterrebbero miglioramenti, senza la voglia di andare più veloce, in una sfida sia con se stessi che con gli altri, ci si accontenterebbe di una corsetta blanda. Senza un’adeguata forza mentale, non si sarebbe in grado di sopportare la fatica della corsa, finendo per arrendersi alle prime difficoltà.

Ecco perché, oltre al fisico, è molto importante allenare pure la mente quando si pratica running. La corsa è un momento da vivere a 360 gradi non soltanto come allenamento per il fisico, ma anche come pratica in grado di renderci più forti e consapevoli mentalmente. Trattandosi di un’attività basata su un gesto ciclico che si ripete, il running consente di concentrarsi su se stessi ed è quindi un momento della giornata che si presta alla meditazione.

Concentrarsi sul respiro, sulla successione dei passi, sul movimento del proprio corpo aiuta ad acquisire maggiore consapevolezza di sé anche in relazione allo spazio circostante; correre in questo modo è decisamente più salutare rispetto ad allenarsi guardando in continuazione il cronometro. Scoprire se stessi è fondamentale pure per conoscere i propri limiti e capire come superarli, iniziando già mentalmente ad andare oltre ciò che in quel momento non sembra oltrepassabile. L’aspetto mentale è dunque imprescindibile per un runner e per vivere al massimo la corsa è necessario allenare sia il fisico che la mente.

Mindful running: La corsa consapevole
List Price: EUR 5,99
Price Disclaimer

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dolci da runner: la cheesecake al… cannolo!

Il regime alimentare di un atleta prevede pure