Runner: tutti i benefici di un buon massaggio

Runner: tutti i benefici di un buon massaggio

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
231
0
Fonte immagine: http://www.centroastoria.it/massaggi-sportivi-non-solo/

I benefici di un massaggio per un runner sono diversi, primi fra tutti il miglioramento della flessibilità dei muscoli e la riduzione del rischio infortuni

Perché un runner dovrebbe ricorrere ai massaggi? I motivi validi sono diversi, basti dire per cominciare che chi pratica attività fisica – e corsa nello specifico – può trarre solo vantaggi da un massaggio sportivo, sotto diversi punti di vista. Il movimento che sta alla base della corsa porta i muscoli a contrarsi, per consentire all’atleta di correre più velocemente e per un tempo prolungato, col risultato che a lungo andare la muscolatura tende a diventare più rigida.

Questo comporta una minore flessibilità e una diminuzione della mobilità articolare; i massaggi servono proprio a rilassare i muscoli, favorendo al contempo la circolazione sanguigna che viene penalizzata dalle contrazioni dei muscoli durante la corsa. Grazie ad una migliore circolazione, viene agevolato lo smaltimento degli scarti cellulari prodotti mentre si svolgeva attività fisica e questo permette un recupero più rapido e migliore.

I massaggi inoltre sono in grado di alleviare i dolori che colpiscono i muscoli nei giorni che seguono lo sforzo fisico e aiutano a ridurre eventuali infiammazioni a livello muscolare, contrastando la sensazione di “pesantezza” con cui i runner si trovano a fare i conti dopo un allenamento oppure una gara. L’azione del massaggio sportivo, in aggiunta, permette di limitare il rischio infortuni, un ulteriore beneficio di cui bisogna tenere conto.

Questo tipo di massaggio può essere svolto solamente da professionisti affinché sia efficace, perciò è necessario affidarsi ad un massaggiatore qualificato che sappia letteralmente “dove mettere le mani”, applicando la giusta pressione. Va tenuto presente, poi, che i benefici non si ottengono con un solo massaggio ma con un trattamento regolare nel tempo, strutturato in base alle esigenze del runner e a seconda del tipo di attività svolta; per fare un esempio, chi si cimenta su distanze brevi avrà bisogno di massaggi differenti rispetto a chi affronta gare come la mezza maratona oppure la maratona.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dolci da runner: la cheesecake al… cannolo!

Il regime alimentare di un atleta prevede pure