Running: la forza della passione

Running: la forza della passione

- in CONSIGLIATI, RUNNING
1170
0
Fonte immagine: http://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/intrattenimento/millevoci/Correre-per-passione%E2%80%A6-E-per-cos%E2%80%99altro-1221163.html

La corsa richiede impegno e fatica, e spesso anche dei sacrifici; ci vuole passione e i runner ne hanno tanta: è questa la loro forza, il loro “motore”

Il running rappresenta tante cose: divertimento, svago, sfida, un modo per mettersi alla prova e per vedere se si è in grado di andare oltre i propri limiti, libertà, e porta con sé un’ampia varietà di sentimenti, dalla gioia e la soddisfazione quando si riesce a centrare un obiettivo, alla delusione o scoramento se invece le cose non vanno come si vorrebbe, fino all’ostinazione, poiché un vero runner non si arrende mai. Dietro tutte queste sensazioni ed emozioni ci sono fatica, dedizione e impegno, ma soprattutto passione.

Il motore di ogni podista è proprio la passione, che lo spinge a dare il massimo e ad affrontare dei sacrifici pur di poter fare ciò che più gli piace, ovvero correre. È la passione che dà la forza di finire una gara quando il fisico vorrebbe fermarsi per un po’ di riposo, o per uscire la sera ad allenarsi anche dopo una dura giornata di lavoro, quando l’unico alleato sembra essere il divano. 

Ed è sempre la passione a dare l’energia per sostenere allenamenti ad orari proibitivi, ad esempio la mattina presto, oppure quando piove e fa freddo e si preferirebbe rimanere a letto. Se un podista è davvero appassionato, non c’è scusa che tenga: la corsa viene prima di tutto, poiché solo la corsa sa regalare momenti intensi ed indimenticabili, sia che si tratti di una gara o di un “semplice” allenamento. La forza della passione è trascinante nella corsa, ma può portare benefici anche nella vita di tutti i giorni.

Resistere, non mollare, accettare la sfida, dare tutto e provare a migliorarsi sono atteggiamenti che tornano utili anche quando non si sta correndo, di fronte alle difficoltà che la vita ci mette davanti. Decidere di iniziare a correre, dunque, può davvero cambiare la vita in positivo: in tanti si sono scoperti runner quasi all’improvviso, quando la passione ha preso il sopravvento e si sono accorti di non riuscire più a fare a meno della corsa, divenuta indispensabile per il benessere non solo del fisico ma anche della mente.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dopo la corsa? Una bella birra!

Per dissetarsi al termine di una corsa o