Terapie naturali: possono essere utili per il runner?

Terapie naturali: possono essere utili per il runner?

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
322
0
Fonte immagine: http://cultura.biografieonline.it/agopuntura/

I rimedi alternativi naturali possono rivelarsi degli alleati validi per il runner, per contrastare i dolori? Sì, scopriamo insieme quali sono i più efficaci

I rimedi naturali sono un’alternativa che può essere di grande aiuto per i runner, utili per contrastare alcuni tipi di infortuni; certo, quando il dolore è persistente, la soluzione più indicata è quella di rivolgersi ad un medico specialistico, ma ci sono tanti piccoli disturbi e fastidi che possono essere curati attraverso terapie naturali. Quali sono queste terapie? In primis troviamo l’agopuntura, un’antica pratica di guarigione ampiamente adoperata in Cina.

Si basa sull’inserimento di sottili aghi nelle zone del corpo interessate dal dolore, con lo scopo di migliorare la circolazione e favorire la guarigione. Può rivelarsi efficace per chi soffre di problemi alle ginocchia, di osteoartrite, slogature, fascite plantare e disturbi nella parte inferiore della schiena. Il massaggio sportivo è un ottimo strumento per chi partecipa frequentemente a gare, soprattutto su distanze medio-lunghe. Questo tipo di massaggio, infatti, serve a prevenire gli infortuni, migliorare la flessibilità e velocizza la guarigione in caso di infortuni.

MASSAGGIO-SPORTIVO

L’effetto rilassante ha il potere di attenuare la stanchezza, ecco perché oltre ad essere utile il massaggio sportivo è molto apprezzato dagli atleti. È consigliato a chi percorre più di 50 chilometri alla settimana, da effettuare entro le 24 ore successive all’allenamento per favorire il recupero dei muscoli. Chiropratica e osteopatia si concentrano, rispettivamente, sulla spina dorsale e sulle patologie osteoarticolari e sono sempre più numerosi gli atleti di alto livello che vi fanno ricorso.

Si tratta infatti di pratiche che possono migliorare le prestazioni atletiche oltre che svolgere un’azione di prevenzione nei confronti degli infortuni. Molti runner alle prese con infortuni frequenti hanno risolto i loro problemi proprio affidandosi a chiropratici e osteopati, che lavorando sull’apparato muscolo-scheletrico hanno permesso a tali atleti di superare i disturbi che li affliggevano, riducendo anche le ricadute piuttosto frequenti in podisti che presentavano squilibri nella muscolatura, deviazioni della colonna ed alterazioni della mobilità articolare.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Com’è il tuo appoggio?

Affinché sia funzionale, l’appoggio dev’essere corretto a livello