Wellness: Tonifica le braccia con cacao e papaia

Wellness: Tonifica le braccia con cacao e papaia

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
562
0

Trasformali in scrub e unguenti da applicare sulle zone in cui i tessuti sono più cedevoli: puoi ridurre ad un tempo grasso e rilassamento cutaneo.

Qual è il cruccio della maggior parte delle donne quando arrivano intorno ai 50 anni? Le braccia, sicuramente, perché perdono tono e compattezza. Certo: le conseguenze della progressiva diminuzione degli estrogeni dovuta alla menopausa non si possono fermare e, purtroppo, con essi diminuisce la produzione della sostanza acquosa e ricca di collagene ed elastina che sostiene la pelle. Oggi sappiamo che ci sono principi attivi vegetali che possono aiutarci a ripristinare quelle sostanze preziose per tonificare e rassodare i nostri tessuti e movimenti di ginnastica mirata per rinforzare e migliorare il tono muscolare. Ecco perché una “strategia d’attacco” ben strutturata può fare miracoli! Ma sarebbe bene cominciare appena si notano i primi cedimenti e non dimenticare che per il rassodamento delle braccia occorrono tempi lunghi e molta costanza. E se le tue braccia sono già sciupate? Non scoraggiarti e segui i nostri consigli.

 

Ti aiutano grassi e vitamine

Cosa occorre alla pelle per mantenersi giovane? Acqua, vitamine (soprattutto A, C, E, F), lipidi (che trattengono l’acqua nei tessuti e stimolano la produzione delle fibre di sostegno), minerali e oligoelementi. Gli oli vegetali, in particolare, contengono grassi così simili a quelli della pelle che vengono assorbiti facilmente e possono agire là dove la pelle ne ha necessità e in essi troviamo anche le vitamine liposolubili cioè la A e la E, gli Omega 3 e 6. Tutti questi “ingredienti” sono i protagonisti dei trattamenti che ti illustriamo qui, indispensabili per rendere sode e compatte le tue braccia.

 

Argilla e amamelide ricompattano la cute

Metti in una ciotola 2 cucchiai di argilla bianca, un cucchiaio di sale rosa dell’Himalaya fino, un cucchiaio di acqua di amamelide e amalgama bene; aggiungi un cucchiaino di olio di papaia e mescola fi no ad ottenere una crema omogenea. Massaggia le braccia dal basso e salendo fi no alla spalla con movimenti avvolgenti del palmo della mano, prima sulla parte esterna, poi mediana ed infine arrivando alla spalla. Torna indietro con il palmo sollevato, perché i movimenti sono sempre dal basso in alto, drenanti e tonificanti. Ripeti 5 volte e risciacqua.

 

Col burro profumato nutri derma e collagene

Mescola in 2 cucchiai di burro di cacao, un cucchiaino di olio di papaia, un cucchiaino di acqua di amamelide, 3 gocce di olio essenziale di menta piperita, 2 gocce di olio essenziale di Ylang ylang e una capsula di polvere di acerola. Amalgama e massaggia con le mani ad anello iniziando dal polso fino al gomito per 6 volte e poi con movimenti avvolgenti dal gomito alla spalla dividendo il braccio in tre sezioni: esterna, mediana e interna. Fai 4 passaggi per ogni sezione partendo dal gomito e risalendo. Ripeti ogni sera dopo la doccia.

 

Con la ginnastica rassodante previeni grinze e cedimenti

Ecco la ginnastica per far lavorare il tricipite, quel muscolo che sta tra il gomito e l’ascella proprio dove i cedimenti sono più evidenti. Prendi una palla di gomma dura del diametro di 18/20 centimetri. In piedi, inspirando, stringi la palla con le mani e lentamente appoggiala sulla testa; distendi le braccia prima verso l’alto e poi indietro, piega i gomiti e avvicina la palla alla nuca; espirando ritorna alla posizione di partenza e ripeti 15 volte.

 

 

 

 

http://obiettivobenessere.tgcom24.it/2015/04/03/tonifica-le-braccia-con-cacao-e-papaia/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Le ripetute non sono tutte uguali

A seconda del tipo di lavoro che si