Halloween a Valencia!

Halloween a Valencia!

- in EVENTI, NEWS, SPORT
389
0

Si avvicina una delle notti più divertenti dell’anno: se trascorrerai Halloween a Valencia preparati a vivere una serata “da urlo”!

Quest’anno la città ospita per la prima volta la Halloween Road, una divertentissima corsa notturna dedicata anche ai meno sportivi. Correre infatti non è obbligatorio: lungo i 4 km del percorso puoi saltare, ballare, giocare o camminare.

Partecipa con la tua famiglia, in coppia o con gli amici e ricorda che la Halloween Road ha una sola regola: divertirsi! Se non hai l’attrezzattura sportiva con te non è un problema perchè l’abbigliamento perfetto è la tua maschera più spaventosa.

Lungo i 4 km del percorso ti aspettano tantissime sorprese e ben 14 punti di animazione a tema con scherzi mostruosi; il “Camino de Halloween” è breve ma molto intenso. Ti sveliamo in anteprima alcuni “imprevisti” che renderanno un gioco raggiungere il traguardo.

Prendi coraggio e ricorda che a soli 400 m dalla partenza le streghe hanno deciso di incontrarsi con un unico obiettivo: spaventare i corridori.

Al termine del primo chilometro invece prenditi una pausa per partecipare allo Zomby Party e ricordati che se non balli… non passi.

Se arrivi sano e salvo a metà del percorso è presto per tirare un respiro di sollievo: ti aspetta la squadra di rugby di Valencia che è risuscitata e non sembra di buon umore. Corri più in fretta di loro e non farti placcare.

Prima di arrivare al traguardo ti aspetta un altro incontro mostruoso con la tarantola gigante “Calabaza”: la sua enorme ragnatela vicino all’edificio VELES E VENTS cercherà di intrappolare tutto il necessario per un ricco spuntino.

Sei pronto a passare un indimenticabile Halloween a Valencia? Il ritrovo è alla Marina Real Juan Carlos I per correre incontro alla notte più spaventosa dell’anno in compagnia di streghe, fantasmi e tante creature terrificanti.

Puoi iscriverti alla corsa fino al 28 ottobre sul sito: www.halloweenroad.es.

http://www.visitvalencia.com

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Marathon des Sables in Perù: iniziata la gara “infernale”

250 chilometri suddivisi 6 in tappe da correre