Sensazione di nausea prima della gara? Può essere colpa degli integratori

Sensazione di nausea prima della gara? Può essere colpa degli integratori

- in NUTRIZIONE
458
0

La causa della sensazione di nausea prima di una corsa potrebbe essere attribuita agli integratori, in particolar modo quando se ne fa un uso non corretto

I momenti che precedono una gara sono spesso delicati per un runner: ansia e tensione prima del via possono giocare brutti scherzi e provocare un senso di nausea. Tale sensazione, però, non è sempre causata da fattori di tipo emotivo e dietro potrebbe celarsi qualcosa di più “concreto”, ovvero gli integratori oppure le bevande energetiche, soprattutto se utilizzate in maniera non corretta. La loro assunzione va pianificata in base alle effettive esigenze, senza incorrere in eccessi.

I runner con minor esperienza forse non sanno che gli integratori vanno assunti solo in determinati casi, vale a dire per le gare che durano più di 60 minuti; l’assunzione, poi, va calibrata nel modo giusto, rispettando le corrette quantità. In linea di massima per ogni ora di corsa si dovrebbero assumere dai 30 ai 60 grammi di carboidrati e per quanto riguarda i liquidi dai 350 ai 750 millilitri. Per fare in modo di non incappare in brutte sorprese durante la gara, si può sperimentare in allenamento l’assunzione di bevande ed integratori, per simulare ciò che si farà in corsa.

1d94f92861a1b423169859419b2abc4e

Per questo le condizioni dell’allenamento-test devono essere quanto più possibile simili a quelle della gara, sia per quanto riguarda la quantità di integratori e bevande da assumere che per quello che concerne l’andatura. Ciò che va bene quando si tiene un ritmo basso può non funzionare altrettanto bene quando l’intensità dello sforzo aumenta. In caso di fastidi o brontolii da parte dello stomaco, che segnalano di solito dei problemi a livello digestivo, meglio cambiare prodotti.

Resta il fatto che i runner ansiosi o particolarmente soggetti a tensione nervosa sono più esposti ai problemi che riguardano lo stomaco e la digestione. Il consiglio per loro è quello di utilizzare integratori liquidi oppure gel energetici accompagnati da acqua, da assumere in dosi più piccole e frequenti nel corso della gara, all’incirca ogni 10-15 minuti per tutta la durata dello sforzo fisico. In questo modo sarà più semplice prevenire la nausea e altri disturbi che possono interessare stomaco ed intestino.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

I cibi alleati della pelle

Una pelle idratata, morbida ed elastica è una