21 Milano Half Marathon: nasce una nuova corsa

21 Milano Half Marathon: nasce una nuova corsa

- in EVENTI, SPORT
420
0

Il calendario running si arricchisce di una nuova corsa: è stato presentato il percorso della 21 Milano Half Marathon, in programma il prossimo 26 novembre

A fronte di corse storiche che chiudono i battenti per difficoltà a livello organizzativo, nascono nuove gare che vanno ad arricchire il calendario dei runner: il prossimo 26 novembre si terrà l’edizione inaugurale della 21 Milano Half Marathon, mezza maratona il cui percorso è stato svelato nella giornata di ieri. E subito qualche podista ha storto il naso nel notare che il tracciato è in un certo senso meno “prestigioso” rispetto a quello delle altre corse che si svolgono nel capoluogo lombardo.

La prima edizione della 21 Milano Half Marathon, infatti, non partirà e nemmeno si concluderà in due dei luoghi simbolo della città e sede di partenza e di arrivo di molte altre gare milanesi, ovvero il Castello Sforzesco e il Duomo. D’altronde, però, dal punto di vista degli organizzatori potrebbe essere giusto lasciare spazio anche ad altri luoghi della città, soprattutto perché si tratta di una corsa nuova e dunque sperimentare è lecito.

Il via alla mezza maratona verrà dato quindi in Viale della Liberazione, attraverserà Corso Sempione e il Parco per poi tornare indietro nuovamente in Viale della Liberazione, snodandosi lungo i classici 21,097 chilometri. Nel complesso si tratta di un percorso piuttosto scorrevole che dovrebbe dar vita ad una gara su ritmi veloci, ad eccezione del tratto in sterrato che i partecipanti affronteranno nell’attraversamento di Parco Sempione.

Ed è questa la principale novità, in una corsa cittadina è molto raro vedere percorsi sterrati: la scelta degli organizzatori è insolita ma potrebbe rivelarsi vincente. Le novità non rinnegano il passato e infatti per il percorso di questa prima 21 Milano Half Marathon sono state scelte in parte le strade che vennero attraversate durante la prima edizione della maratona di Milano nel 1984; un omaggio alla storia della corsa nella città meneghina, e che storia: quella maratona fu vinta da un giovane Gelindo Bordin, che proprio in quella gara fece il suo debutto sulla distanza di 42,195 chilometri.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Marathon des Sables in Perù: iniziata la gara “infernale”

250 chilometri suddivisi 6 in tappe da correre