Addio alla Maratona d’Italia e alla Corrimodena: saltano le edizioni 2017

Addio alla Maratona d’Italia e alla Corrimodena: saltano le edizioni 2017

- in EVENTI, SPORT
108
0
Fonte immagine: http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/sport/2012/10/14/786647-maratona-italia-vince-lemma.shtml

Quella di quest’anno sarebbe stata un’edizione speciale della Maratona d’Italia, la 30esima: a causa di problemi economici, però, l’appuntamento è saltato

Era uno fra gli appuntamenti più attesi nella stagione autunnale dei runner: quest’anno, però, la Maratona d’Italia non si terrà e la mancanza peserà ancor di più, visto che quella che avrebbe dovuto disputarsi l’8 ottobre sarebbe stata la trentesima edizione della corsa. Nemmeno un anniversario così prestigioso è stato sufficiente per risolvere i problemi economici alla base dell’annullamento, che senz’altro impoverisce il calendario delle corse italiane di una tra le più longeve.

La Maratona d’Italia può essere per certi versi definita una gara “storica”, con un percorso divenuto ormai classico e ben noto ai runner, che si snodava da Maranello a Carpi, e la sua cancellazione è il simbolo dei tempi in cui viviamo, nei quali trovare risorse per lo sport non è affatto semplice, nonostante il movimento dei runner sia in costante crescita anno dopo anno anche in Italia. Questa gara aveva raggiunto grande prestigio nel passato, ma già da qualche anno si era trovata a dover fare i conti con delle difficoltà a livello organizzativo.

L’assenza della Maratona d’Italia non sarà l’unica nel calendario 2017 nelle corse del Bel Paese: sparisce infatti pure un’altra gara simbolica e addirittura più “anziana”, la “Corrimodena”; la 38esima edizione non avrà luogo. Senza investimenti, le amministrazioni locali possono fare ben poco e la decisione di far scendere il sipario anche su corse storiche e di grande impatto diventa inevitabile. Bando al pessimismo, però: qualche segnale incoraggiante si intravede.

La comunità di runner italiani è in aumento e l’attenzione verso la corsa è crescente nel nostro Paese, elemento che dovrebbe attirare l’attenzione degli investitori poiché un’alta partecipazione alle gare significa un più ampio ritorno per gli sponsor in termini di visibilità. Per questo motivo i sindaci dei comuni coinvolti dal percorso della Maratona d’Italia si sono detti possibilisti circa la ripresa nel 2018: speriamo che quello di quest’anno, dunque, sia solo un arrivederci e non un addio.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Maratona di Venezia: i fuggitivi sbagliano strada, vince un italiano!

Ha del clamoroso ciò che è successo alla