Berlino si prepara ad ospitare la 44esima edizione della maratona

Berlino si prepara ad ospitare la 44esima edizione della maratona

- in EVENTI, SPORT
56
0
Fonte immagine: http://www.ansa.it/sito/photogallery/primopiano/2014/03/30/alcuni-dei-partecipanti-alla-mezza-maratona-di-berlino_48f4e779-f924-461e-9533-f07485ce5d75.html

L’appuntamento è segnato da mesi nel calendario di molti runner: domenica 24 settembre è in programma la 44esima maratona di Berlino, la più veloce al mondo

Non è un caso che la maratona di Berlino venga definita la più veloce al mondo: nell’arco delle 43 edizioni finora disputate sono stati fatti segnare la bellezza di 8 record del mondo. Anche per questa ragione è una delle gare più attese dell’anno, e forse quella che genera le maggiori aspettative, poiché un nuovo primato potrebbe essere dietro l’angolo! Allo stesso modo è sempre nutrito il numero di partecipanti e pure nell’edizione 2017 si sforerà quota 40 mila.

Domenica 24 settembre è fissato l’appuntamento per tutti i maratoneti e Berlino si sta preparando all’evento con un imponente servizio di sicurezza dato che è atteso nelle strade della capitale tedesca oltre 1 milione di spettatori. Una giornata di festa per berlinesi e turisti da tutto il mondo, tanto da aver trasformato una “semplice” corsa in un evento e un’attrazione per chiunque si trovi a Berlino nell’ultima domenica di settembre.

Al via ci sarà anche Eliud Kipchoge, che ritorna alle gare dopo il fallito tentativo dello scorso maggio di abbattere il muro delle 2 ore nella maratona. Un rientro che accresce ulteriormente l’attesa per questa corsa e chissà che la sua presenza non porti ad un nuovo primato mondiale sulla distanza dei 42 chilometri. Il record attualmente è detenuto da Dennis Kipruto Kimetto, che lo fece registrare – guarda caso! – tre anni fa proprio a Berlino, fermando il cronometro sul tempo di 2h02’57”.

Kipchoge è stato già in grado di vincere questa corsa nel 2015 con il tempo di 2h04′ e il suo principale avversario sarà il campione uscente, Kenenisa Bekele, vincitore lo scorso anno e vicinissimo al record del mondo; concluse infatti la sua prova in 2h03’03”, ad appena 6” dal miglior tempo assoluto e secondo tempo di sempre su questa corsa, proprio alle spalle del primato di Kimetto. Gli ingredienti per assistere ad un grande spettacolo, dunque, ci sono tutti: l’appuntamento è per domenica con la maratona più veloce al mondo!

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tricolori maratona: Nasef si conferma campione

Ai tricolori sulla distanza della maratona a Verona,