Città del Capo, città del Running!

Città del Capo, città del Running!

- in EVENTI, SPORT
205
0

Clima ventilato, paesaggi verdi e monti mozzafiato a fare da cornice alla corsa su di un fantastico lungomare. Di quale cittá parliamo?
Di Cittá del Capo, una delle tre capitali del Sudafrica!

Agli appassionati di running basta raggiungere il faro di Green Point per correre su un favoloso lungomare, e vedere accompagnata la propria corsa quotidiana da un fantastico parco pieno di verde, da una parte, e dal blu dell’oceano, insieme a moltissimi deltaplani che planano sulla riva, dall’altra.
Ma Cittá del Capo non rappresenta soltanto un posto in cui la corsa, che si tratti di allenamento o svago, diventa un piacere immenso. La capitale, una volta all’anno, offre a tutti gli appassionati della disciplina un evento assolutamente unico.
Mancano infatti 30 giorni circa, e il 16 e 17 Settembre a Cittá del Capo si terrá la nuova edizione della Sanlam Cape Town Marathon, che consiste in 5 corse differenti distribuite nelle giornate di Sabato e Domenica, e sarà aperta ad atleti di tutte le categorie, dall’esperto all’amatoriale.

logo

L’evento sará cosí strutturato:
Sabato 16 Settembre avranno luogo la 22km e la 12km Peace Trail Run, con il Via rispettivamente alle h7.00 e alle h7.45. Le due corse porteranno i partecipanti ad attraversare caratteristici paesaggi montuosi, con percorsi e terreni differenti tra loro, ad immergersi nella natura, e a godere della vista dell’oceano, concludendosi entrambe al Green Point Stadium.
-Sempre nella giornata di Sabato si terrá la 4,2km Fun Run (Via alle h12.00), una leggera corsa alla portata di atleti non abituali, ma che con famiglia e amici potrebbero unirsi all’atmosfera che caratterizza uno degli aventi di atletica piú importanti dell’intero continente, approfittandone per ammirare scorci come quelli del Biodiversity Garden, situato proprio nella capitale, sul tragitto di questa corsa.
Domenica 17 Settembre, infine, la 42,2km Marathon, ossia la maratona vera e propria, con il Via alle h7.00, e la sua versione soft, la 10km Peace Run, h7.10, porteranno gli atleti esperti (e anche quelli meno esperti, nella 10km) a correre su un percorso ovviamente pianeggiante, lungo tutta la costa della capitale, e le sue moderne bellezze urbane.

ctmarathon

Una testimonianza di quanto emozionante sia gareggiare in una localitá del genere ci viene consegnata da uno dei volti piú famosi della TV italiana, ovvero il conduttore Giorgio Mastrota, che proprio nel 2016, in occasione della maratona Oltre il limite, tenutasi appunto a Cape Town, concluse con un tempo di 3h40’11”, un tempo da far invidia a chiunque!

6.4.3
Come per ogni prestazione sportiva di questo livello, vanno considerati tutti i fattori che influiscono sulla salute durante e dopo la gara, ed é per questo motivo che, considerando il clima temperato e ventilato del Sudafrica, il consiglio piú opportuno, oltre quelli riguardanti il giusto allenamento, é di non eccedere, per quanto riguarda l’abbigliamento, né in un senso, né nell’altro, e di rifarsi a quelle che sono le calzature adatte al tipo di terreno sul quale si pensa di gareggiare. Quelle che potrebbero sembrare banalitá, non lo sono per tutti, poiché spesso tutt’ora si incorre in problemi articolari derivanti dall’utilizzo di scarpe non appropriate.
80 Giorni per prepararsi, correndo (non fino a Cape Town fortunatamente), e sudando, o in alternativa, Cittá del Capo vi accoglierá a partire da oggi per una passeggiata o una corsetta, sulla riva del mare, guardando le montagne, immersi nel verde.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Marathon des Sables in Perù: iniziata la gara “infernale”

250 chilometri suddivisi 6 in tappe da correre