Correre ad Amsterdam: il paradiso delle biciclette e dei corridori

Correre ad Amsterdam: il paradiso delle biciclette e dei corridori

- in RUNNING, SPORT
372
0

I posti migliori dove correre ad Amsterdam: dal Vondelpark al River Amstel, passando per il Westerpark, ecco dove si trovano i paradisi dei runners.

Quando si parla di Amsterdam, è quasi impossibile non pensare ai canali, alle biciclette e ai caffè pittoreschi che si trovano un po’ ovunque e dove, oltre a gustare un dolce o a bere una bibita calda, si possono fare anche le esperienze più improbabili e gli incontri più sorprendenti.
La Venezia del Nord però non è solo il paradiso delle biciclette e dei giovani che cercano un posto in cui fare conoscenza, ma anche quello dei runners.
Un controsenso? Neanche tanto, perché correre ad Amsterdam può diventare un piacere irrinunciabile, soprattutto dopo aver visto alcuni dei posti che vi mostreremo e dove potrete dare libero sfogo alla passione per la corsa e nello stesso tempo godervi il panorama.

amsterdam970x485

Iniziamo con il dare un’occhiata più da vicino al Vondelpark: questo parco, caratterizzato dalla presenza di un laghetto che dà un senso di pace all’insieme, si estende su una superficie di 3,3 chilometri che, tenendo un buon passo, può essere percorsa in appena 25 minuti.
Situato a sud della capitale olandese, il Vondelpark è una delle mete preferite dei corridori e degli amanti dello jogging. Piatto, bello e grande abbastanza per fare una corsa con tutti i crismi del caso, è molto frequentato la mattina presto e nelle belle giornate di sole.

Più difficile, ma nemmeno tanto visto che il percorso è quasi tutto pianeggiante fatta eccezione per alcuni dislivelli, è il circuito che attraversa tutto il centro di Amsterdam e che si snoda sul River Amstel. Lungo 10,5 chilometri, può essere completato in 97 minuti. L’ideale se si cerca un posto in cui fare running ad alti livelli, ma senza stancarsi troppo.
Poco più a nord-ovest dal centro si trova invece il Westerpark, un altro parco che si distingue per gli ampi spazi verdi e le piccole case private disposte in lunghe file nella parte occidentale. Il percorso, adatto anche ai principianti del running, è lungo 5,8 chilometri e lo si può completare in appena 30 minuti.

finish-amsterdam-marathon1200x628

Passiamo adesso a parlare di una perla che si trova poco distante dall’aeroporto Schiphol: l’Amsterdamse Bos. Se dovete fare scalo ad Amsterdam e vi aspetta una lunga attesa prima del prossimo volo, questo percorso può essere l’ideale per sgranchirvi le gambe, ma rappresenta anche un’ottima opzione se vi trovate in vacanza nella capitale olandese e volete allontanarsi dalla parte più caotica del centro. Tenendo una velocità costante, questo tracciato di 9,9 chilometri può essere percorso in poco più di un’ora.

Infine, se volete spingere i vostri limiti al massimo oppure state cercando un posto in cui allenarvi per una corsa a livello professionale, un classico: la mezza maratona di Amsterdam. Lunga 21,5 chilometri, passa attraverso alcuni dei paesini più caratteristici che si trovano nelle vicinanze della capitale e può essere completata in 141 minuti. E se alla fine non siete ancora stanchi e volete un piccolo extra, potete prendere il traghetto e andare fino al Vondelpark per un bis.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Maratona di Atene: si corre nella storia

La maratona di Berlino è quella dei record,