Domenica è in programma la prima edizione della 21 Milano Half Marathon

Domenica è in programma la prima edizione della 21 Milano Half Marathon

- in EVENTI, SPORT
78
0
Fonte immagine: https://www.milanoweekend.it/articoli/wings-for-life-milano/

La prima volta non si scorda mai: sarà così anche per la prima edizione della 21 Milano Half Marathon? Lo scopriremo domenica, intanto è boom di iscritti

La prima edizione di una nuova corsa è sempre speciale, soprattutto in un momento difficile per lo sport a tutti i livelli, in cui la mancanza di fondi porta alla chiusura di corse anche storiche. Per questo la 21 Milano Half Marathon di domenica 26 novembre rappresenta un lampo di speranza e fiducia che illumina il futuro del running: dalle difficoltà si può riemergere, come del resto insegna lo sport in generale e la corsa in particolare. Si spiega anche così il boom di iscritti: ben 6 mila runner hanno voluto essere presenti alla nascita di questa nuova corsa.

Si correrà su un percorso ben noto a tutti coloro che hanno partecipato in passato a gare su diverse distanze nel capoluogo lombardo: molto spesso è stato presente il passaggio davanti al Duomo e la 21 Milano Half Marathon non farà eccezione. La distanza dei 21,097 chilometri sembra essere molto amata dai runner e particolarmente apprezzata in Italia, dove in un anno se ne disputano oltre 500, ben più delle maratone che si fermano ad un centinaio circa.

Fonte immagine: https://twitter.com/milanomarathon/status/837958424801472516

Il numero di partenti non è ricco solo a livello numerico, ma pure in fatto di qualità: sarà presente infatti al via Daniele Meucci, fresco campione europeo sulla distanza della maratona, che partirà con grandi ambizioni; il suo obiettivo non è circoscritto alla vittoria, c’è infatti anche il desiderio di far segnare un bel tempo. Oltre alla mezza maratona si disputerà parallelamente la gara sui 10 chilometri e pure qui non mancano i grandi nomi, soprattutto al femminile, al via.

L’Italia schiera Sara Galimberti, Valeria Straneo, Fatna Maraoui e Sara Dossena, grande protagonista nell’ultima maratona di New York conclusa in sesta posizione. La sensazione è che lo spettacolo non mancherà di certo ed è facile ipotizzare che già nei prossimi anni la 21 Milano Half Marathon possa diventare un appuntamento prestigioso nel calendario italiano, con la speranza che funga da volano per l’intero movimento podistico azzurro.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Marathon des Sables in Perù: iniziata la gara “infernale”

250 chilometri suddivisi 6 in tappe da correre