In 1000 per la Scarpadoro di Babbo Natale a Vigevano

In 1000 per la Scarpadoro di Babbo Natale a Vigevano

- in EVENTI, SPORT
474
0

Tutto esaurito per la prima Scarpadoro di Babbo Natale, che domenica mattina ha visto 1000 cappellini rossi e bianchi al via per la corsa/camminata di beneficenza organizzata dall’Atletica Vigevano, che ha colorato la Piazza Ducale e le vie del centro storico di Vigevano.

Tantissimi sono stati i bambini, le famiglie, i giovani e i meno giovani, persone di qualunque età e capacità, accompagnate anche da amici a quattro zampe, che hanno deciso di passare una mattinata prenatalizia all’insegna dello sport, del divertimento e della solidarietà, tutti rigorosamente conciati per le feste natalizie, con il cappellino rosso di Babbo Natale e molti travestimenti che hanno contribuito a rendere ancora più festosa l’atmosfera.

Ha tagliato per primo il traguardo dei 3 km di percorso Andrea Ricci, ex atleta dell’Atletica Vigevano: Il tracciato lungo le vie del centro storico è stupendo, ed è sempre bello esserci per fare del bene per la città. Premiato dal sindaco Andrea Sala, Ricci ha confessato il proprio affetto per la Fondazione Madre Amabile, presso la quale ha svolto in passato il servizio civile.

La prima donna è stata invece Karin Angotti, ex atleta del Cus Milano e da poco residente a Vigevano, che si è iscritta insieme alla figlia piccola, cogliendo al meglio lo spirito festoso e non competitivo della gara. La Angotti ha ricevuto il premio dalle mani di Enrico Bocca Corsico Piccolino, presidente di Asm Energia, sponsor principale della manifestazione.

Ma il vero traguardo della giornata è stato quello dalla solidarietà. È di 3.000 euro il ricavato donato alla Fondazione Madre Amabile, grazie ai numerosissimi iscritti, agli sponsor e ai collaboratori che hanno prestato il loro servizio gratuitamente. A questa cifra si aggiungono altre due offerte, donate da Babbo Soncio e dallEscape Team, gruppo iscritto più numeroso.

Siamo grati allAtletica Vigevano per averci dato questa opportunità – ha dichiarato il presidente della Fondazione Madre Amabile Gaetano Mercorillo – oggi eravamo presenti con i nostri ragazzi e abbiamo corso tutti assieme divertendoci. Un ringraziamento particolare va a tutti i partecipanti, che hanno corso questa mattina per i nostri ragazzi in difficoltà, permettendoci di raggiungere questa cifra così importante, attraverso uniniziativa benefica che è anche un bel momento di festa.

Massiccia è stata inoltre la partecipazione dei gruppi, e tra i 29 in gara per il premio di Gruppo più numeroso ha trionfato lEscape Team con 95 componenti i cui supereroi, oltre alla donazione, hanno anche regalato alla Fondazione il premio ricevuto.

Gli altri gruppi che hanno partecipato con tanto entusiasmo, contribuendo ad animare e colorare la manifestazione, sono stati: il Talento (45), Mbm Palestre (35), Parrocchia Addolorata (35), Sogesi (33), Ass. Federica Griffa (33), Podistica Parona (29), il gruppo Madre Amabile (24), Green Power for Christmas (23), Gli Amici della 4^ A (21), Run 4mission (20), Babbi Dream (19), Babbos Latinos (17), Piccole Pesti (15), I Piedi nelle Scarpe (14), I Nanetti (13), la Gang della 1^ B (11), Born to Run (10), Fluogreen Team (9), Lions Club (9), BMX La Sgommata (8), All I Want For Christmas Is Beer (7), Fitwalking (7), Cavoli a Merenda (7), Donadu (5), I Fagianini (5), Accademia pugilistica vigevanese (5), Cugini Runners (4), Run And Run (4), Le Esa (4) e Leonardo & Giorgio (4).

Tra gli istituti scolastici il più numeroso, con 29 partecipanti, è stato listituto comprensivo di Via Botto, per il quale l’insegnante Antonella Spina ha ritirato il premio insieme agli alunni, rimarcando che ”è importante che la scuola faccia sempre sentire la propria presenza sul territorio e il nostro istituto ama muoversi allinterno di questo tipo di manifestazioni”.

Un premio speciale anche per i due bebè più giovani: Ludovica Pedalà, neonata di poco più di un mese di età, e Alberto Messina, di soli 5 mesi, premiati entrambi dalla Croce Rossa di Vigevano.

 

 

http://runningpassion.lastampa.it/news/1000-scarpadoro-babbo-natale-vigevano-no-3104000

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Marathon des Sables in Perù: iniziata la gara “infernale”

250 chilometri suddivisi 6 in tappe da correre