La Ciaspolada 2015 si correrà al Passo della Mendola

La Ciaspolada 2015 si correrà al Passo della Mendola

- in SPORT, TRAIL
424
0

La 42ª edizione della Ciaspolada, in programma domenica 4 gennaio, si disputerà al Passo della Mendola. Nella giornata odierna il comitato organizzatore guidato da Gianni Holzknecht ha preso le decisione definitiva, riproponendo il tracciato di gara dello scorso anno, anche se in forma leggermente ridotta. Una scelta obbligata a fronte di un inverno che, finora, ha costretto agli straordinari (e all’annullamento di numerose manifestazioni) gli organizzatori di eventi invernali di tutto l’arco alpino.

La grande passione e professionalità messe in campo dalla Podistica Novella e dal suo qualificato gruppo di volontari sono riuscite a far fronte alle avverse condizioni meteorologiche e a garantire alla Ciaspolada il meritato spettacolo, favorito come sempre dalla presenza di migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia e anche da oltre confine.

«La Ciaspolada di domenica prossima si disputerà al Passo della Mendola – spiega Gianni Holzknecht – Siamo riusciti ad allestire un percorso di 4,600 chilometri, che si svilupperà in parte sulla pista e in parte nel bosco. Abbiamo lavorato alacremente notte e giorno per garantire ai nostri concorrenti il miglior tracciato possibile».

Morlini-Ciaspole

Il Passo della Mendola, scenario di gara che fu apprezzato dai partecipanti alla scorsa edizione, è dunque pronto a concedere il bis, con la campionessa uscente Isabella Morlini pronta ad andare in cerca del tris, lei che ha vinto le ultime due edizioni della Ciaspolada e che vuole provare a mettere nel mirino Laura Fogli, regina indiscussa dell’albo d’oro femminile con cinque vittorie.

La Ciaspolada, come tradizione comanda, rappresenta anche un’occasione per concedersi una vacanza nella suggestiva e accogliente Val di Non e, in questo senso, i tanti appassionati che in questi giorni raggiungeranno la vallata trentina potranno approfittare del ricco programma di eventi collaterali proposto dal comitato organizzatore. Tra i tanti, spicca lo spettacolo “La Guerra di Piero”, in programma la sera di lunedì 5 gennaio alla Tennis Halle di Cavareno, che vedrà salire sul palco il tastierista e arrangiatore Mark Harris, l’associazione “La Storia Siamo Noi”, il coro femminile “Il Melograno” di Amblar, il coro maschile “San Romedio” di Romeno e il coro giovanile “Emmanuel” di Fondo. Da non perdere anche la Ciaspolfest di sabato 3 gennaio alla Tennis Halle di Cavareno, così come la mostra «L’Artigianato Trentino, ponte fra passato e futuro», in programma dal 3 al 5 gennaio al Palanaunia, dove si può visitare anche la mostra intitolata «La Grande Guerra sulle nevi e la guerra dipinta», che espone una trentina di disegni a tema e poesie create dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Fondo, insieme a cimeli dal fronte e immagini d’epoca originali.

La manifestazione, inoltre, godrà di una importante vetrina mediatica grazie all’ampio servizio sulla gara che sarà trasmesso su RaiSport 1 martedì 6 gennaio alle ore 19,45 e in replica il giorno dopo alle 18,20.

http://www.corsainmontagna.it/notizie/la-ciaspolada-2015-si-correra-al-passo-della-mendola

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Maratona di Venezia: i favoriti al via

Mancano i grandi nomi di spicco nella startlist