Mezza Maratona Alpe di Siusi: un appuntamento imperdibile nell’incanto delle Dolomiti

Mezza Maratona Alpe di Siusi: un appuntamento imperdibile nell’incanto delle Dolomiti

- in EVENTI, SPORT, TRAIL
436
0

Il 3 luglio 2015 si è svolta la Mezza Maratona Alpe di Siusi in Trentino Alto Adige. Un ritrovo ormai consolidato ed irrinunciabile per tutti gli amanti della corsa ad alta quota.

Un percorso immerso in scenari da favola lungo 21,0975 km e con i suoi 601 metri di dislivello. Raccogliendo le testimonianze dirette di chi ha partecipato si può raccontare di un’esperienza unica, vissuta nel cuore delle Dolomiti tra scenari mozzafiato e paesaggi affascinanti. Bisogna anche sottolineare che questa speciale competizione è stata premiata ai Green Events Austria Gala di Viennasia nel 2014 che nel 2015 con una gratificazione speciale nella categoria Eventi Sportivi per l’impegno e la politica eco-frendly attuata per l’organizzazione dell’evento. Una gara che fonda i suoi principi su un rapporto di sintonia massima fra sport e natura in completo rispetto dell’ambiente. I punti fondamentali del coordinamento di questa maratona sono stati: una distribuzione di cibo biologico e autoctono, raccolta differenziata dei rifiuti, utilizzo di trasporti ecologici per gli spostamenti e un uso oculato di acqua ed energia. Il tutto vissuto in uno dei luoghi più spettacolari d’Europa e dichiarato anche patrimonio dell’UNESCO.

Questo evento ha avuto un grande successo, e le impressioni che si possono raccontare sono del tutto positive. La prima nota rilevata da tutti è stata la perfetta organizzazione messa in moto e la calorosa accoglienza verso tutti i partecipanti. Guardando anche gli aspetti logistici del prima e dopo gara non si può non sottolineare come ogni parte sia stata presa nella giusta considerazione. Gli alloggi per i runner iscritti si presentano comodi e accoglienti, perfetti per passare incredibili momenti di relax, ma quello che ha sorpreso di più è stato il campo di allenamento dove è possibile essere seguiti, già una settimana prima dell’evento, da un preparato staff in grado di organizzare allenamenti mirati per ogni tipologia di livello. Il professionale team che opera sul posto è in grado di eseguire test di valutazione, consigliare tecniche di corsa, fornire consigli utili su alimentazione e abbigliamento adatto oltre ad effettuare un incredibile training mentale. Viene data la possibilità di partecipare a tutti i podisti: esperti, principianti o semplici amatori. Inoltre non si vive solo l’esperienza della gara ma vengono proposte escursioni nella zona per conoscere le meraviglie di uno dei luoghi più belli d’Italia.

Parliamo ora della corsa: 700 partecipanti di ogni categoria che hanno affrontato con gioia questo lungo percorso passando tra verdi sentieri e ammirando uno spettacolo della natura unico nel suo genere. I premi messi in palio sono stati per la prima posizione uomo e donna un weekend sul posto ma sono stati assegnati anche riconoscimenti particolari come quello al concorrente più anziano e diverse sorprese per i secondi e terzi classificati. L’impressione è stata quella che i partecipanti volessero vivere un’esperienza unica nel suo genere al di là di vittorie e posizionamenti, rapiti dall’incanto di queste montagne. La Mezza Maratona Alpe di Siusi richiama un numero veramente grande di atleti, dai più esperti fino ai semplici appassionati che giungono da ogni parte del mondo per prendere parte ad una corsa che in soli quattro anni è diventata un appuntamento da non lasciarsi scappare. Un’avventura ad alta quota che imprime sempre un segno indelebile nel cuore di chi l’ha vissuta.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Avon Running 2017 a Milano: un trionfo di pubblico

Il running si è confermato in prima linea