Nuovo record mondiale femminile a Praga: la 10 chilometri in meno di 30 minuti

Nuovo record mondiale femminile a Praga: la 10 chilometri in meno di 30 minuti

- in EVENTI, SPORT
285
0
Fonte immagine: http://www.hdsports.at/strassenlauf/neuer-10-km-weltrekord-durch-joyciline-jepkosgei

L’atleta keniana Joyciline Jepkosgei è la nuova detentrice del recordo del mondo femminile sui 10 chilometri con una prestazione super nel Grand Prix di Praga

Dopo 15 anni crolla il primato mondiale femminile dei 10 chilometri su strada: con una performance eccezionale l’atleta keniana Joyciline Jepkosgei nel Grand Prix di Praga ha abbassato il precedente record di ben 46”, facendo fermare il cronometro sul tempo di 29’43”. La donna più veloce su questa distanza prima di lei era Asmae Leghzaoui, marocchina che nel 2002 a New York fece registrare il miglior tempo – 30’29” – rimasto imbattuto fino allo scorso weekend.

Il nuovo record si riferisce ai 10 chilometri su strada, visto che su pista l’attuale primato è più basso, ma ciò non sminuisce la portata della prestazione super della Jepkosgei, il cui crono di Praga è il quinto più veloce di sempre tenendo in considerazione anche la pista. Davanti a lei ci sono la primatista mondiale su questa distanza, l’etiope Almaz Ayana che conquistò il record nella finale olimpica lo scorso anno a Rio, la seconda e la terza di quella stessa finale dai tempi pazzeschi e la precedente detentrice del miglior tempo, la cinese Wang Junxia, che lo deteneva addirittura dal settembre del 1993.

Il nuovo record va ad aggiungersi ad un altro primato fatto registrare dalla Jepkosgei, quello della mezza maratona; e la podista keniana ha ripetuto il medesimo canovaccio in gara in fatto di strategia, ovvero partire fortissimo per poi gestire l’inevitabile calo nel finale. I primi cinque chilometri li ha coperti in 14’33”, un ritmo altissimo e praticamente insostenibile nella seconda metà di gara.

Tant’è vero che nei 5 chilometri finali il tempo è stato di 15’10”, comunque sufficiente a chiudere la gara sotto i trenta minuti e conquistare così il primato del mondo. Dopo aver ottenuto questi due record, in molti pensano che la Jepkosgei possa dare l’assalto al record del mondo della maratona, una gara in cui serve però un’amministrazione delle energie differenti e una strategia di gara meno arrembante, in quanto la partenza sparata potrebbe non essere la via migliore per conquistare il miglior tempo (che è di 2h15’25” ed appartiene Paula Radcliffe).

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Maratona di Venezia: i favoriti al via

Mancano i grandi nomi di spicco nella startlist