Olimpiadi di Rio 2016: le gare da non perdere per i runners 1/2

Olimpiadi di Rio 2016: le gare da non perdere per i runners 1/2

- in EVENTI, SPORT
1496
0

All’interno del programma olimpico di Rio 2016 saranno concentrate 42 discipline in poco più di due settimane: seguirle tutte sarà pressoché impossibile, anche perché ci sarà da fare i conti con il fuso orario (cinque ore indietro rispetto all’Italia). Per fare un po’ di ordine nel bailamme di gare in programma dal 5 al 21 agosto, vediamo quali sono gli appuntamenti imperdibili per gli appassionati di running.

L’atletica leggera entrerà in scena a partire da venerdì 12 agosto (dunque nel settimo giorno di gare) con le batterie maschili degli 800 metri fissate alle ore 15:10. Nell’arco della stessa giornata si terranno anche le diverse prove in cui è strutturato l’eptathlon, a partire dalle ore 14:35. Alle 16:10 c’è già il primo appuntamento con una finale: quella dei 10000 metri femminili, seguita alle 16:55 dal turno preliminare dei 100 metri femminili. Alle 19:30 un’altra finale e stavolta tocca agli uomini, impegnati nella 20 km di marcia. Già durante il primo giorno di gare di atletica, dunque, verranno assegnate le prime medaglie.

Sabato 13 agosto all’1:30 di notte ecco le batterie dei 1500 metri femminili, mentre alle 2:05 sarà la volta delle batterie dei 400 metri maschili. Alle 2:20 avranno inizio i turni di qualificazione del salto in lungo maschile. Alle 3:40, invece, si disputeranno le batterie dei 100 metri femminili. Nel primo pomeriggio italiano alle 14:30 è in programma il turno preliminare dei 100 metri maschili, seguito alle 14:40 dal turno di qualificazione del salto triplo femminile.

Alle 15:05 terranno banco le batterie dei 3000 metri siepi femminili e alle 16:00 le batterie dei 400 metri femminili. Alle 17:00 irrompono gli uomini più veloci del mondo per le batterie dei 100 metri maschili, ultima prova “pomeridiana”. L’atletica ritorna poi protagonista nella notte di domenica 14 agosto all’1:40 con le semifinali dei 400 metri maschili, all’1:50 con la finale del salto in lungo maschile, alle 2:00 con le semifinali dei 100 metri femminili, alle 2:25 con le semifinali degli 800 metri maschili, alle 2:55 con la finale dei 10000 metri maschili e alle 3:05 con le semifinali degli 800 metri maschili. Alle 3:35 ecco la finale dei 100 metri femminili. Alle 14:30 si disputerà la maratona femminile che catalizzerà l’attenzione nella parte iniziale della giornata.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Maratona di Venezia: i favoriti al via

Mancano i grandi nomi di spicco nella startlist