Pink Parade: la corsa contro il tumore al seno

Pink Parade: la corsa contro il tumore al seno

- in EVENTI, SPORT
96
0
Fonte immagine: http://www.varesenews.it/photogallery/la-pittarosso-pink-parade-a-milano/

Il 22 ottobre a Milano la corsa si schiera contro il tumore al seno: è infatti in programma la “Pink Parade”, il cui ricavato sarà destinato alla ricerca

Il tumore al seno si può combattere anche con la corsa: il 22 ottobre a Milano è in programma la “Pink Parade”, appuntamento per podisti e non solo il cui ricavato verrà destinato alla ricerca scientifica contro questa malattia. A circa dieci giorni dalla gara sono oltre 15 mila i partecipanti previsti, un vero e proprio boom per questa manifestazione che sostiene la Fondazione di Umberto Veronesi. Per il quarto anno le strade di Milano si coloreranno di rosa, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca.

Il via della rassegna non competitiva verrà dato alle 10:30 del mattino in piazza Castello e due sono le opportunità a disposizione per gli iscritti: una camminata di 5 chilometri e una corsa sulla distanza di 10 chilometri dedicata ai runner, che sarà naturalmente cronometrata. Dei 15 mila partecipanti previsti al via, 3 mila sono quelli che si dedicheranno alla corsa, gli altri prenderanno parte invece alla camminata, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare le persone verso il tumore al seno e soprattutto verso la prevenzione.

Alla partenza sarà presente anche il gruppo Pink Runner, formato da donne colpite proprio da questa malattia e che hanno sposato la corsa come filosofia di vita, prendendo parte a diverse maratone sia in Italia che nel resto del mondo, fra cui anche la prestigiosa maratona di New York. Il fulcro del loro messaggio è incentrato sull’importanza dell’attività fisica nella prevenzione di questo tipo di malattia, riconosciuta anche da medici e ricercatori.

Lo scorso anno la Pink Parade riuscì a raccogliere oltre 500 mila euro e il target per la quarta edizione in programma quest’anno è superare quella cifra. L’obiettivo dovrebbe essere alla portata poiché la crescita del numero di partecipanti è stata esponenziale negli anni: alla prima edizione del 2013 i partecipanti furono 3500, lo scorso circa 9 mila e per l’edizione 2017 si punta a superare quota 15 mila. È possibile iscriversi sia online che al villaggio di partenza il 21 e il 22 ottobre; la quota di partecipazione è di 12 euro per la camminata e 16 euro per la corsa.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

A 94 anni ci lascia Harriette Thompson

È scomparsa all’età di 94 anni una delle