Brooks Glycerin 15: cos’hanno di diverso rispetto alle altre scarpe da running?

Brooks Glycerin 15: cos’hanno di diverso rispetto alle altre scarpe da running?

- in STYLE
512
0

Presentate lo scorso 7 giugno 2017 nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Malaga, le Brooks Glycerin 15 hanno portato con sé anche un’iniziativa che farà sicuramente parlare il mondo del running.

Cos’hanno di diverso le Brooks Glycerin 15 rispetto ad altre scarpe da running? L’azienda ha cercato di dare una risposta esaustiva a questa domanda nel corso della conferenza stampa di presentazione che si è tenuta lo scorso 7 giugno 2017 a Malaga, sulla Costa del Sol, e che ha visto gli aspiranti atleti e i giornalisti beneficiare di un trattamento molto speciale.
Dopo aver ricevuto un kit di lusso con le nuove scarpe da running, un asciugamano nero, il modellino di una Ferrari, un orologio d’oro e gli occhiali da sole, sono stati invitati a provare le Brooks Glycerin 15 in una zona lounge che per l’occasione è stata trasformata in un set televisivo con musica hip hop che ricordava molto quello che si vede nei video di Shaggy e di Puff Daddy.

Brooks-Glycerin-15_01-1020x580

In quell’occasione le Brooks Glycerin 15, oltre a mostrare di essere in grado di far sentire il runner come una vera superstar e di riuscire a dare la giusta prova di divertimento e di ironia con cui affrontare la vita, hanno riservato una sorpresa in più.
La Brooks Running, la ditta che fin dagli esordi avvenuti nel 1957 ha fatto sua la filosofia Corri Felice (Run Happy), ha anche sottoscritto con tutti i runners e tutti gli atleti professionisti il più grande contratto di sponsorizzazione del mondo.
Per accedervi, è sufficiente registrarsi su www.brooksathlete.com per avere così la possibilità di usufruire dei contenuti esclusivi preparati da un team di esperti Brooks e che comprendono non solo programmi di allenamento, ma anche consigli mirati per quanto riguarda l’alimentazione, esercizi da fare per prepararsi ad una maratona e altri argomenti che riguardano il mondo del running e della corsa praticata a livello agonistico.

Brooks_Glycerin_15_upper

Per quanto riguarda invece le nuove Brooks Glycerin 15, uno degli aspetti che sono stati subito notati e apprezzati dai giornalisti che erano presenti a questa conferenza, oltre ovviamente al trattamento da superstar, è stato il fatto che queste scarpe da running sono molto più morbide rispetto a quelle offerte dalla concorrenza e anche alle Brooks Glycerin 14.
Non solo: un altro aspetto molto positivo, e che è stato segnalato dai cronisti, e l’ammortizzatore realizzato in DNA, che ha la capacità di adattarsi non solo alla velocità, ma anche al peso e alla falcata sia del runner amatoriale sia dell’atleta professionista.
Infine, un altro appunto che è stato fatto su queste scarpe da running, è che per quanto siano confortevoli e morbide da calzare, permettono di mantenere un buon ritmo sulla strada liscia e di correre per diversi chilometri nel massimo del comfort e della comodità.
Grazie a quest’ultima caratteristica, le Brooks Glycerin 15 sono ideali sia per l’uso sulla pista di atletica al posto delle scarpe chiodate sia per affrontare una maratona oppure una staffetta che comprende un percorso di svariati chilometri.

 

 

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Scegliere il giusto abbigliamento Reebok per allenarsi al meglio

Vediamo quali sono gli indumenti e le calzature