TomTom Spark 3: il vero orologio sportivo

TomTom Spark 3: il vero orologio sportivo

- in STYLE
349
0
Fonte immagine: https://www.wareable.com/gps-running-watch/tomtom-spark-3-review

Nell’epoca degli orologi smart, il TomTom Spark 3 è uno sportwatch pensato esclusivamente per l’attività sportiva: un device valido ma con qualche limitazione

Va riconosciuto a TomTom il merito di aver investito su uno sportwatchpuro”, ovvero un orologio essenzialmente sportivo dedicato a chi pratica attività fisica. Se, però, da un lato va apprezzata l’idea, dall’altro non si può fare a meno di notare le oggettive limitazioni di un device simile, soprattutto nell’epoca degli smartwatch, in cui gli orologi “intelligenti” possono svolgere tranquillamente tutte le funzioni di uno sportwatch aggiungendo la possibilità di gestire ulteriori opzioni dal display, come ad esempio le notifiche ricevute sul telefono.

Detto ciò, ai puristi non dispiace affatto il TomTom Spark 3 proprio perché la sua destinazione d’uso è l’attività fisica, senza la necessità di dover gestire altri aspetti. Il suo design risulta compatto anche se non comodissimo per tutti; il display non è touch, e per chi è abituato con smartphone, tablet e altri dispositivi dotati di tale funzione potrebbe non essere così immediato muoversi fra le varie opzioni utilizzando il tasto fisico posto nella parte inferiore.

tomtom-spark-3-60-1474629287-g6PT-column-width-inline

Sono diverse le attività che si possono gestire attraverso il TomTom Spark 3: corsa, ovviamente, ma anche ciclismo, nuoto – dato che il dispositivo è impermeabilepalestra, e per ogni differente attività si ha la possibilità di impostare gli obiettivi da raggiungere e programmare le sessioni di allenamento. Inoltre il device dispone di 3 gb di memoria interna, che rappresentano il vero valore aggiunto.

Questo spazio disponibile consente infatti di caricare file mp3 per poter ascoltare la musica direttamente tramite l’orologio, senza bisogno dunque di lettore specifico o smartphone, con l’utilizzo di cuffie bluetooth. Completano la dotazione ovviamente il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, piuttosto preciso, e il Gps. Un orologio pensato per gli sportivi e per coloro che, durante l’attività fisica, possono fare a meno per un po’ di tempo delle notifiche che giungono sul telefono.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Scegliere il giusto abbigliamento Reebok per allenarsi al meglio

Vediamo quali sono gli indumenti e le calzature