Nike+ Run Club: tutto quel che c’è da sapere sulla nuova app per i runners

Nike+ Run Club: tutto quel che c’è da sapere sulla nuova app per i runners

- in STYLE, TECH DESIGN
481
0

La Nike ha recentemente lanciato sul mercato internazionale la nuova app Nike+ Run Club che accompagnerà l’attività dei runners di tutto il mondo in maniera semplice, divertente e intelligente. E come tutte le applicazioni per smartphone la parola d’ordine sarà… condivisione!

Lo scorso 22 agosto il grande colosso americano Nike ha deciso di rilasciare un’innovativa applicazione rivolta a tutti gli appassionati di sport e corsa. Nike+ Run Club sarà disponibile in 165 Paesi, sarà tradotta in oltre 20 lingue e potremo scaricarla sui più importanti store come Google Play, iTunes e App Store. Si tratta della versione evoluta e rivisitata di Nike Running che per molto tempo è stata la più importante app di riferimento per i runners. Era l’anno 2006 ed ancora ci si dedicava alla corsa con l’iPod nelle orecchie. In quell’anno infatti Nike ed Apple avevano sancito una partnership mirata proprio all’attività svolta da podisti e amanti del running che necessitavano di un aiuto concreto durante le sedute di allenamento.

Da allora gli smartphone si sono imposti come strumento fondamentale per questo tipo di esercizio fisico ed ecco quindi che l’azienda a stelle e strisce ha deciso di rinnovare la propria applicazione per rimanere sempre al passo con i tempi. L’app è stata a tal punto modificata che ne hanno addirittura cambiato il nome che appunto è diventato Nike+ Run Club. Non sarà stato certo un caso che la data di lancio sia coincisa con la giornata successiva alla conclusione delle Olimpiadi di Rio 2016 che tante medaglie hanno portato agli atleti di molti Paesi del mondo. Concretamente sono state introdotte una serie di nuove funzionalità collegate a tre elementi portanti: divertimento, allenamento personalizzato e soprattutto condivisione. 

Nike+ Running
Price:EUR 0,00
Price Disclaimer

La funzione che immediatamente colpisce è senza dubbio l’Adaptive Coaching che ci permette di allenarci nelle stesse condizioni di quando si ha vicino un allenatore che ci impartisce le giuste direttive. Per cominciare è bene sapere che esistono tre tipi differenti di allenamento che possiamo impostare. Get race ready è pensato per chi ha bisogno di prepararsi per una competizione di buon livello mentre Get started e Get more fit sono l’ideale per chi rispettivamente non ha mai corso o più semplicemente deve solo migliorare la propria forma fisica. È evidente che ogni programma è personalizzabile a seconda dei propri obiettivi e se ad esempio dobbiamo allenarci per una 10 km basterà impostare Get race ready, cliccare 10 k e iniziare a correre.

La vera rivoluzione di Nike+ Run Club è soprattutto la funzione ‘social’ che ci mette nelle condizioni di condividere in tempo reale le sessioni di corsa sui social network e nella community Nike, dove potremo postare messaggi, foto ed emoticons. In alternativa potremo anche condividere i dati soltanto con i nostri amici Nike+ per competere e confrontarsi in modo divertente. Molto utile è inoltre la funzione che ci consente di collegare l’app al proprio account Spotify per ascoltare la musica che più ci piace. Infine sono presenti due simpatiche novità come la voce di Michael Jackson per allenarsi e un gran numero di playlist dedicate ai runners.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Scegliere il giusto abbigliamento Reebok per allenarsi al meglio

Vediamo quali sono gli indumenti e le calzature