Runtastic Results: l’app che ti rimette in forma in 12 settimane

Runtastic Results: l’app che ti rimette in forma in 12 settimane

- in TECH DESIGN, TRAINING
643
0

Fin dal suo debutto nel campo delle applicazioni per tablet e smartphone, “Runtastic” è stata in grado di raccogliere numerosi consensi, fino a diventare una delle app più apprezzate e installate nei dispositivi di tutto il mondo.

Per gli appassionati di fitness è diventato uno strumento indispensabile durante gli allenamenti, ed è proprio in questa direzione che “Runtastic” ha deciso di rinnovarsi con la nuova app, denominata “Runtastic Results“, che promette di regalare una perfetta forma fisica anche a chi non ce l’ha in 12 settimane. Nel giro di tre mesi, dunque, sarà possibile eliminare il grasso, dare tonicità e una maggiore definizione ai muscoli e acquisire forza, il tutto senza l’utilizzo di attrezzi di alcun tipo.

La nuova app Results consente di fare affidamento su un programma di allenamenti grazie al quale tutti potranno recuperare la forma perduta oppure mantenerla nel tempo con maggiore facilità. Questo sarà possibile a prescindere dal livello della preparazione dell’utente all’inizio del programma di allenamento. Ciò che “Runtastic Results” offre è un supporto completo che si basa su esercizi da effettuare a corpo libero, video allenamenti illustrativi in alta definizione per avere un’idea chiara di ciò che bisogna fare e persino una guida nutrizionale, perché senza un’alimentazione sana e adeguata l’allenamento non potrà essere efficace né corretto, ma anzi rischia di essere dannoso per l’organismo.

Grazie a queste diverse funzioni, l’app aiuterà a ridurre lo strato adiposo, facendo aumentare al contempo la massa muscolare e definendola nella maniera migliore. Le varie opzioni per l’allenamento di “Runtastic Results” sono disponibili per gli utenti premium, che prima di iniziare con il programma vero e proprio dovranno affrontare un test introduttivo; sulla base dei risultati che emergeranno dal test, l’applicazione provvederà a creare un piano specifico adatto alle esigenze di ognuno.

Di settimana in settimana, poi, l’applicazione sbloccherà altri piani di allenamento per i tre mesi successivi, mettendo a disposizione di ciascun utente oltre 120 video di esercizi che vengono illustrati nel dettaglio per poter essere ripetuti alla perfezione e una guida nutrizionale che cambierà ogni sette giorni proprio per poter ottimizzare al massimo i risultati dei diversi allenamenti. Nell’arco delle 12 settimane, inoltre, il programma delle sedute sarà completamente adattabile a seconda dei risultati.

L’utente, infatti, dopo ogni sessione di allenamento o al termine di una serie di esercizi avrà la possibilità di dare il proprio feedback, in tal modo gli allenamenti saranno ancora più personalizzati su quello che è il livello di preparazione di ogni utente. Anche per questo motivo la durata dei differenti esercizi può variare da 15 a 45 minuti e sono presenti allenamenti che consentono di concentrarsi su specifiche aree del corpo e lavorare solamente su quelle.

Oltre al programma di allenamento per utenti premium, poi, sono disponibili anche allenamenti indipendenti per i quali non è richiesto un impegno continuativo di 12 settimane. È stata curata nel dettaglio anche la varietà di esercizi proposti, per evitare che risultino ripetitivi e noiosi portando così gli utenti ad abbandonare gli allenamenti dopo poche sedute. Fra le più importanti novità che Results propone c’è anche una prima assoluta: la nuova app di Runtastic è stata tradotta in 12 lingue, e come sempre sarà disponibile sia per i dispositivi iOS che per quelli Android.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Mantenere alta la velocità sino a fine gara: ecco come fare!

La tendenza a rallentare nel finale di una