Tendinite al ginocchio del podista, ecco le cause e come curarla

Tendinite al ginocchio del podista, ecco le cause e come curarla

- in WELLNESS
642
0

La tendinite al ginocchio è uno degli infortuni che più colpiscono un runner. Ecco le cause e come prevenire l’infiammazione.

Uno degli infortuni più comuni durante la corsa su strada è sicuramente il dolore al ginocchio causato, nella maggior parte dei casi, dall’infiammazione del tendine. L’articolazione più sollecitata è appunto quella del ginocchio, per via anche dello sfregamento durante la flessione che si compie quando si corre: ci sono diversi tipi di infiammazione, tra cui quella del tendine rotuleo, quella del quadricipite e del popliteo. Questo dolore è molto fastidioso e spesso si manifesta durante una gara o durante un semplice allenamento. Non bisogna mai sottovalutare la tendinite, una vera e propria infiammazione: se non curata può portare a diversi tipi di problemi che possono protrarsi nel tempo.

Le cause della tendinite

Ci sono diverse cause che portano ad un’ infiammazione del tendine. Una delle più comuni è il sovraccarico: infatti molti runner spingono il proprio corpo oltre le proprie possibilità e di conseguenza ci si ritrova ad avere problemi di questo tipo. A volte anche la presenza di calzature non adeguate porta ovviamente all’infiammazione dell’intera zona, portando ad un dolore prima acuto e localizzato, ma poi persistente anche nelle prime fasi di riscaldamento. Una tendinite, se mal curata, può portare ad infiammazioni croniche che possono portare il runner ad interrompere l’allenamento. Ricordiamo che anche il sovrappeso o un problema posturale possono essere le cause che portano il runner a soffrire di tendinite.

Runner knee injury and pain with leg bones visible

Cosa fare in caso di tendinite al ginocchio

Il consiglio degli esperti è proprio quello di interrompere l’allenamento in maniera immediata e rivolgersi ad uno specialista. Sovraccaricare ulteriormente porterebbe ad un peggioramento della situazione. Dopo aver accertato la causa e iniziato la cura, bisogna sempre tenere a mente alcuni consigli per evitare future infiammazioni. Nel caso si ripresentino sapremo già come intervenire.

tendinite-ginocchio-2

Come evitare altri problemi al ginocchio del podista

L’allungamento e il riscaldamento prima di ogni sessione di allenamento sono fondamentali. Prima di iniziare anche una sessione breve, bisogna potenziare gli arti inferiori: allungamento del quadricipite, azione su determinate zone e pratiche quotidiane possono portare ad un rafforzamento della parte inferiore e possono prevenire ulteriori infiammazioni. Anche la correzione di eventuali problemi posturali può essere una soluzione efficace: basta rivolgersi sempre ad esperti del settore, che possono aiutarvi in una preparazione ottimale per evitare simili infortuni. Come già detto anche le calzature sono molto importanti. Bisogna anche in questo caso scegliere l’abbigliamento adatto con l’ausilio di un professionista, in modo da capire il tipo di pronazione e l’appoggio a terra durante la corsa. In ogni caso è sconsigliato il fai da te e i rimedi personali: quando insorgono simili problemi è meglio rivolgersi ad un medico, che sarà in grado di darvi la giusta cura per l’infiammazione del tendine. Solo in questo modo l’infiammazione potrà scomparire in breve termine e non ripresentarsi: una tendinite, se curata in maniera insufficiente, può portare ad infortuni più gravi.

 

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

You may also like

Se i piedi del runner si addormentano…

Sono tanti i runner a cui si addormentano