I 10 attrezzi da avere in casa per tenersi in forma

I 10 attrezzi da avere in casa per tenersi in forma

- in CONSIGLIATI, TRAINING
366
0

Chi l’ha detto che per tenersi in forma occorre spendere cifre astronomiche in palestra? Con pochi attrezzi mirati potete crearvene una in casa!

Se al running vogliamo affiancare qualche circuito di esercizi per star bene con noi stessi e dare qualche attenzione in più ad alcune zone del corpo possiamo acquistare degli attrezzi per l’home fitness. Con un budget entro i 150 euro è possibile organizzarsi in casa una palestra personale completa di tutto il necessario.

Non occorre acquistare grossi macchinari o attrezzature, come ad esempio una spinbike o un tapis roulant, per mantenersi al top bastano piccoli accessori non troppo ingombranti dal costo di circa 10 euro ciascuno. Vediamo insieme 10 attrezzi che non dovrebbero mancare nella vostra palestra casalinga.

I 10 attrezzi indispensabili per l’home fitness

Balance board

Questo attrezzo non è utile soltanto per gli esercizi legati a equilibrio e propriocezione ma anche per eseguire degli addominali o dei piegamenti sulle braccia. L’instabilità data da questa pedana aiuta a stimolare i muscoli e a rendere più efficace l’allenamento. Il prezzo di una balance board può variare dai 10 ai 30 euro massimo.

Fitball

Si tratta dell’attrezzo dell’home fitness che non dovrebbe mancare nella nostra palestra poiché è estremamente versatile e consente di eseguire una grande varietà di esercizi a corpo libero quali addominali, piegamenti sulle braccia, push up e dorsali, ma anche circuiti che richiedono l’utilizzo di piccoli attrezzi in aggiunta. Sfruttando l’instabilità della fitball si possono far lavorare i muscoli più intensamente e ottenere risultati in tempi più brevi. Altro vantaggio non da poco è il prezzo: una buona fitball costa 15 euro, ma se ne trovano anche a meno.

Fluiball

Molto utile per l’allenamento funzionale, la peculiarità di questa sorta di palla medica è il liquido contenuto al suo interno che, spostandosi, rende sempre differente lo stimolo allenante. Si può impiegare per eseguire i tradizionali esercizi con la palla medica vale a dire affondi, squat, pullover, torsioni, distensioni delle braccia e molti altri ancora. Il prezzo può variare in base al peso e alle dimensioni della palla, in genere si va dai 30 sino ad un centinaio di euro per la palla da 12 kg.

Foam roller

Non è un oggetto indispensabile, ma sicuramente fa la differenza: questo rullo aiuta a migliorare l’elasticità dei muscoli prima di una sessione di allenamento ed accelera il recupero dopo un particolare sforzo fisico. Un foam roller per uso domestico ha un prezzo di circa 15 euro mentre quelli professionali raggiungono anche i 40 euro.

Materassino da yoga

È uno degli accessori per l’home fitness più sottovalutati eppure è molto utile e non solo per lo yoga, ma per eseguire tutti quegli esercizi a terra evitando il diretto contatto col pavimento. In questo caso non c’è che l’imbarazzo della scelta, sia per i colori, che per i prezzi.

Kettlebell

Re del functional training, il kettlebell è stato da poco riscoperto come attrezzo per stimolare lo sviluppo della forza. Oltre ai due esercizi principali del kettlebell, lo strappo e il lancio, può essere impiegato anche a mo’ di manubrio per l’esecuzione di stacchi rumeni a un piede o altri esercizi di tipo funzionale. I prezzi dipendono da dimensione e peso ed in genere non superano i 60 euro.

Manubri

A differenza di quanto molti pensano, i manubri non servono solo ad allenare i bicipiti. Sono molti i gruppi muscolari che si possono tenere in forma con questo attrezzo: le gambe eseguendo squat o affondi, schiena e spalle, dorsali e persino addominali. Un buon paio di manubri si può acquistare anche per 20 euro, mentre il set completo può raggiungere i 100 euro, in base anche al tipo di dischi che si scelgono.

Pull bar

È sicuramente uno degli attrezzi da home fitness più impegnativi e destinato per lo più agli esperti che vogliono migliorare la qualità del proprio allenamento. La barra per le trazioni si utilizza per i pull up, le trazioni ed esercizi a corpo libero come gli addominali TTB (toes to bar) praticati dai crossfitter o dagli atleti che si preparano alla Spartan Race.

Thera Band

Le fasce Thera band, o di resistenza, sono dei tubi o delle strisce in lattice che si impiegano in genere nella fisioterapia per eseguire degli esercizi leggeri di forza. È indispensabile per la tonificazione funzionale e la prevenzione per articolazioni di gambe, braccia e spalle. Costa intorno ai 10 euro ed è consigliato soprattutto a chi è alle prime armi con un programma di home fitness.

TRX Suspension Trainer

Molto impiegato per l’allenamento funzionale sia a casa che all’aperto, il TRX si basa su una serie di esercizi a corpo libero che si servono del peso del corpo e della forza di gravità. Con questo attrezzo è possibile fare piegamenti sulle braccia, accosciate e affondi, trazioni e molti esercizi per allenare il core e per tonificare dorsali ed addominali. Il set originale per l’home fitness costa circa 200 euro ma esistono anche modelli di altri brand che costano molte decine di euro in meno.

Il Team di Runningmania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Passeggiare fa bene all’umore quanto correre

Non soltanto il running, come ben sappiamo, aiuta