Correre nel fango pericoloso per le caviglie!

Correre nel fango pericoloso per le caviglie!

- in CONSIGLIATI, TRAIL
815
0

Il running è probabilmente una delle attività sportive che permette di entrare a diretto contatto con il nostro io più profondo, di scaricare lo stress quotidiano e di rafforzare la nostra forza di volontà. Se correre sull’asfalto può rivelarsi semplice esiste un’altra tipologia di corsa che mette invece ben più a rischio le nostre articolazioni con percorsi alquanto accidentati, si tratta infatti del Trail running.

Si pratica in zone all’aperto, a diretto contatto con la natura circostante in maniera tale da poter godere appieno del silenzio e della tranquillità offerti da madre natura. Per evitare spiacevoli incidenti che possono essere dovuti al fango che rende il tutto scivoloso e con poca aderenza, alle pozzanghere o ai vari dislivelli che si incontrano in questo genere di percorsi è bene scegliere in maniera adeguata le calzature da running che dovranno essere ammortizzate e con supporto specifico in maniera tale da proteggere adeguatamente le caviglie, che sono infatti la parte che riceve maggiore sollecitazione ed è a più alto rischio di infortuni. E’ necessario scegliere bene anche le calze da indossare che dovranno essere senza cuciture e ben aderenti al piede, in modo tale da non creare fastidi durante l’utilizzo. Per permettere al corpo e alle articolazioni di adattarsi a questo tipo di corsa è bene cominciare l’allenamento per gradi, in maniera tale da non affaticarci in maniera eccessiva. Molto importante è anche conoscere il percorso che si intende compiere e durante la corsa osservare passo a passo il panorama che ci si propone poichè buche o dossi imprevisti possono sempre creare problemi.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Incrementare la velocità con il giusto allenamento

Incrementare la propria velocità è il primo desiderio