La velocità non è più solo un numero. Adidas lancia la campagna Faster Than

0
496
[Credits: Adidas]

Perché corri? Chissà quante volte ti hanno posto questa domanda, magari affascinati dall’impegno e la passione con cui affronti i tuoi allenamenti o quasi con derisione, per capire chi te lo fa fare a svegliarti alle 6 del mattino o ad alzarti dalla poltrona e infilarti le scarpette per correre. Valla a spiegare la corsa a chi non la vive, a chi non l’ha mai provata. Eppure noi runner siamo sempre di più: sono oltre 6 milioni coloro che hanno fatto del running il loro sport preferito e che si allenano con regolarità. Ma quali sono le motivazioni che spingono sempre più persone a correre? A questa domanda ha voluto rispondere adidas Running attraverso lo studio Why We Run (Perché corriamo), a supporto di Faster Than, la nuova campagna lanciata dal brand che invita i runner a dare alla “velocità” un significato tutto nuovo.

Faster Than: la velocità non è solo un numero ma progresso personale

La corsa ha un incredibile potere di trasformazione: già da tempo adidas promuove e veicola questo importante messaggio. In occasione del lancio della storia del running del brand, Adidas Running ha intrapreso uno studio approfondito sulle nuove tendenze che ha coinvolto 6.000 runner provenienti da 6 differenti città di riferimento. I risultati rivelano che la maggior parte di chi sceglie l’arte del running non lo fa principalmente per essere più veloce, ma piuttosto per la propria trasformazione e il miglioramento personale. A sorpresa, solamente il 19% dei partecipanti ha dichiarato di correre per la velocità. I runner di oggi quindi sono più focalizzati sui grandi benefici che la corsa apporta e su come possa essere un’occasione per migliorare se stessi ogni giorno, indifferentemente dai numeri.

SL20-Faster-Than
[Credits: Adidas]
Non solo: il 60% dei runner interpellati è concorde sul fatto che la corsa contribuisca al proprio benessere mentale, che aiuti a combattere lo stress quotidiano e a staccare la spina (47%) e che rappresenti l’unico momento della giornata in cui si riesca a separarsi dallo smartphone (68%). In base al sondaggio, inoltre, sono notevoli le ripercussioni positive post corsa percepite dai runner fra cui una maggiore autostima (32%), una minor tendenza alla procrastinazione (34%), maggiore produttività e creatività (30%). Da non trascurare, infine, le implicazioni sociali del running: il 34% degli intervistati ha rivelato di aver stretto nuove amicizie durante i propri allenamenti.

La campagna Faster Than pone l’accento proprio su questo trend crescente nella comunità dei runner, col fine di coinvolgere ed invogliare sempre più persone a scoprire tutti i benefici effetti della corsa.

SL20-Faster-Than
[Credits: Adidas]

Inizia la nuova era del Running

La velocità non è un solo un numero, ma dovrebbe essere concepita da chi corre come miglioramento personale. A questo concept fondamentale adidas si è ispirata per creare una nuova linea di scarpe da running e far vivere appieno ad ogni runner la personale concezione di velocità. Protagoniste indiscusse della gamma sono la Super Light 20 (SL20), caratterizzata dall’avveniristica suola Lightstrike pensata per garantire una velocità duratura e supporto negli scatti, e la UltraBoost 20 (UB20), dall’ammortizzazione reattiva che riduce la stanchezza.

SL20: super leggera, super veloce

Testata da velocisti di alto livello come Noah Lyles, SL20 ha tutte le carte in tavola per garantire prestazioni al top. Si ispira all’iconico modello SL72 ed è stata progettata per supportare la velocità dei runner negli sprint grazie alla leggerissima intersuola 100% Lightstrike e ad una Torsion Bar ricalibrata che garantiscono un’accelerazione impareggiabile sull’avampiede. Nel dettaglio, l’intersuola, dotata di un drop di 10 mm, assicura un’ammortizzazione ultraleggera che consente una rapida transizione dal tallone alla punta del piede, con un livello di comfort superiore; la Torsion Bar, invece, in virtù della sua struttura calibrata e leggera, offre un supporto ottimizzato durante la fase di atterraggio e una transizione scattante che agevola la spinta in avanti. Il risultato finale è un connubio perfetto fra reattività e leggerezza.

SL20-Faster-Than
[Credits: Adidas]
A lavorare in sinergia con l’intersuola Lightstrike la suola Stretchweb in gomma Continental™. Costituita da una speciale mescola, garantisce alti livelli di presa su tutte le superfici e quindi una perfetta tenuta di strada. Altri vantaggi? Un notevole risparmio di energie mentre corri.

SL20-Faster-Than
[Credits: Adidas]

La tomaia in mesh, leggera e traspirante, avvolge il piede grazie ad una rete tecnica elasticizzata senza cuciture, ma dotata di aree di supporto completamente integrate che assicurano stabilità nei movimenti lineari e laterali. Il peso medio di 230 g e il design accattivante ma al contempo in linea con la tradizione dell’azienda rendono SL20 la perfetta alleata per le tue corse e per affinare il tuo personale concetto di Velocità. Realizzata in 4 diverse colorazioni e fantasie, questa scarpa da running è disponibile nello store online adidas ad un prezzo consigliato di 120 €.

SL20-Faster-Than
[Credits: Adidas]

Raggiungi la tua Velocità

Attraverso la nostra ampia linea di prodotti e creazioni vogliamo invitare il maggior numero possibile di runner a uscire di casa e provare a raggiungere la propria velocità”, ha spiegato Alberto Uncini Manganelli, General Manager di adidas Running. “La Velocità è, ed è sempre stata, un concetto personale: unico per chiunque la provi. Per molti – me compreso – il sogno di un record mondiale sulla pista o sul percorso della maratona è probabilmente irraggiungibile. Questo, però, non impedisce a me o a chiunque altro di sentirsi veloce. Vogliamo celebrare il fatto che ‘Velocità’ significhi qualcosa di diverso per ognuno di noi – che sia la sensazione di essere più veloci di ieri, di correre per una causa o di essere più veloci di quanto le persone si aspettino”.

 E per te, cos’è la velocità?