Dal 15 al 22 luglio torna a Friedrichshafen la fiera outdoor più importante al mondo

Dal 15 al 22 luglio torna a Friedrichshafen la fiera outdoor più importante al mondo

- in CONSIGLIATI, STYLE
390
0

Friedrichshafen – Outdoor gode di una sempre crescente popolarità a un livello già molto elevato. L’edizione OutDoor 2015 conferma quindi nuovamente il suo ruolo di fiera leader del settore.

La presente edizione, che si svolgerà quest’anno da mercoledì 15 luglio a sabato 18 luglio, accoglierà oltre 900 espositori provenienti da 40 diverse nazioni che esporranno nuovi prodotti e daranno nuovi impulsi al settore produttivo e commerciale. Per la prima volta OutDoor comprenderà tutti i dodici padiglioni della Fiera di Friedrichshafen, l’area esterna e il lago attinente la fiera. Il padiglione Rothaus A1, in passato utilizzato come Tent City, verrà nuovamente trasformato in un padiglione espositivo per andare incontro alle richieste delle aziende di ampliamento delle aree espositive.

“Prevediamo una straordinaria edizione di OutDoor 2015 che trasmetterà al suo esigente pubblico su un’area espositiva di 85.000 metri quadri la passione per l’outdoor e accoglierà tutti i principali marchi ed espositori del settore“, annuncia Klaus Wellmann, Amministratore della Fiera di Friedrichshafen. L’evento fieristico attira tutti gli anni un pubblico di oltre 20.000 persone. L’offerta della 21° edizione della Outdoor comprende abbigliamento e scarpe, zaini, sacchi a pelo, tende, attrezzatura da camping e per arrampicarsi e servizi specifici per il settore in tutti gli stadi commerciali. “Il settore outdoor in Europa continua ad andare a gonfie vele, ma la concorrenza è diventata ultimamente più aggressiva. Il nostro settore continua sempre ad evolversi: attività e prodotti ritagliati sulle esigenze delle famiglie e quelle in ambito fitness o urbano sono solo tre esempi della crescente popolarità di sport e stile di vita outdoor della società moderna. Il nostro incontro annuale a Friedrichshafen offre nuovamente a produttori e commercianti al dettaglio un’eccellente possibilità per lasciarsi ispirare, preparare le proprie attività per la prossima stagione e per dimostrare il continuo enorme potenziale di questo settore”, spiega Mark Held, partner della fiera e segretario generale di European Outdoor Group (EOG).

228_OutDoor 2014

La presente edizione della fiera vede inoltre un ridisegno della sistemazione dei padiglioni. Dirk Heidrich, responsabile progetto OutDoor spiega: “Per l’edizione 2015 potremo ristrutturare gran parte della fiera per andare incontro alle numerose richieste degli espositori di un ampliamento delle aree espositive, di un diverso raggruppamento dei marchi e dei temi e di un nuovo posizionamento nelle aree esterne”. Ne consegue che il padiglione Rothaus A1, il padiglione con maggiore spazio espositivo della fiera del Lago di Costanza, non verrà più utilizzato, come in passato, come tendopoli, bensì nuovamente come classico padiglione espositivo. Grazie a ciò abbiamo potuto acquisire la partecipazione di alcuni grossi marchi, come The North Face,Columbia, Mountain Hardware, Polartec, VauDe e Thule. Dopo una pausa durata alcuni anni, quest’anno saranno nuovamente presenti a Friedrichshafen alcuni grossi global player comeDynafit, Carl Zeiss e Kolping, Corea. Gli operatori del settore che sono interessati alla Tent City la ritroveranno sul lato est, nell’area esterna, nel padiglione A7 e in parte anche nei padiglioni A6 e A2.

Think Tank personalizzato: OutDoor Conferences offrono scambi di opinione e corsi di perfezionamento

La serie di conferenze offre anche quest’anno, in collaborazione con l’European Outdoor Group, nel Centro Conferenze Est, una piattaforma per scambio di informazioni, corsi di perfezionamento e per interessanti discussioni. Le circa 30 relazioni vertono su temi quali Digital, Retail, Sustainability, Trends & Change. Il focus è su gli aspetti ecologici della produzione, su nuovi materiali e tecnologie, ecc.

OutDoor Industry Award celebra il decimo anniversario

Prodotti prestigiosi meritano premi prestigiosi. L’OutDoor Industry Award celebra quest’anno il suo primo decennio. Il focus sarà, come sempre, sui prodotti da premiare. Alla precedente edizione erano state presentate 361 novità di prodotto, dei quali 35 hanno ricevuto un Award, 7 di essi un Gold Award. Anche quest’anno il concorso organizzato da EOG e dalla Fiera di Friedrichshafen verrà supportato, per quanto riguarda le sedute della giuria, dal Deutscher Designer Club (DDC). Nelle categorie Abbigliamento, Calzature, Attrezzature da Montagna e Camping, imbarcazioni per sport acquatici, ecc. sono state presentate novità. I vincitori dell’Outdoor Oscar verranno proclamati il 15 luglio, alle ore 17.30, nel padiglione A2. I prodotti sono esposti durante tutta la fiera nel Foyer Est.

„Hall of Vision“ (padiglione A2) mostra le tendenze future della moda

Nella „Hall of Vision“ si potrà dare uno sguardo alle tendenze future della moda. Qui verranno presentati i nuovi colori, disegni, materiali e tagli. Le future tendenze 2016 verranno presentate inoltre nelle Trend Windows. I nuovi It Pieces sono stati individuati con la collaborazione di espositori, scout internazionali, specialisti del settore moda e giornalisti del settore. Le nuove tendenze verranno presentate tre volte al giorno in occasione dell’OutDoor Trend Show (ore 11, ore 14 e ore 16). Un booklet riporta le tendenze e potrà essere ritirato gratuitamente sul posto. L’illuminazione delle modelle sulla passerella verrà fornita tramite un nuovissimo sistema di proiezione. Il padiglione A2 viene completato da lounge e da un bar “naturale” che invitano a una sosta rilassante. Qui si svolgono anche le „Movie Nights“ e le competizioni di bouldering e si trova una ramificazione della Tent City.

Sport Outdoor per chi vuole solo assistere e per chi vuole partecipare

La parete d’arrampicata del padiglione A2 invita a partecipare di persona. Serve allo stesso tempo come location per il campionato tedesco di bouldering che vedrà protagonisti per la terza volta alla Fiera di Friedrichshafen tutti i principali attori dell’arrampicata tedesca. Il 17 e il 18 luglio gli atleti competeranno per il titolo di campione. Nelle aree esterne si svolgeranno inoltre dimostrazioni di slackline, sarà allestito un parco avventura e un Roll Glider. Anche „Paddle Days“ nel Foyer Ovest, un villaggio di sport acquatici, risvegliano la voglia di movimento. Marchi prestigiosi presentano qui i loro nuovi prodotti e tutto quello di cui hanno bisogno gli appassionati di kajak, canoa e stand up paddling. Le imbarcazioni di diversi produttori potranno essere testate sul laghetto della fiera. Chi cerca relax e atmosfera da chillout, la troverà nel „Feel Good Lounge“ dell’espositore Gore.

OutDoor Party: con un occhio alla sostenibilità

L’OutDoor Party – abbinato al tema della presente edizione – si svolgerà venerdì 17 luglio all’aperto, in tre aree party: l’area esterna ovest (Cover Rock), l’Atrium (Funk/House) e nel Giardino Stampa (Rock). Si potrà acquistare con 15 euro la party shirt 2015, cibo gratis e 4 buoni per bevande. Il party viene sponsorizzato anche quest’anno da Polartec. Il marchio supporta il settore, la sostenibilità e l’European Outdoor Conservation Association (EOCA). Le navette riporteranno gli ospiti della festa, alle ore 0:30, gratuitamente, negli hotel delle vicinanze.

Orari di apertura

La OutDoor 2015 è aperta da mercoledì 15 a sabato 18 luglio solo per gli operatori del settore (da mercoledì a venerdì, dalle ore 9 alle 18 e sabato dalle ore 9 alle 17). Tutte le principali informazioni relative all’OutDoor, l’elenco degli espositori, le manifestazioni e le informazioni su come arrivare sono disponibili gratuitamente scaricando il sito: www.outdoor-show.com.

 

 

 

 

http://www.corsainmontagna.it/altre-notizie/dal-15-al-22-luglio-torna-a-friedrichshafen-la-fiera-outdoor-piu-importante-al-mondo

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Trail: 10 consigli per correre in discesa più velocemente

Nelle gare di trail che comportano lunghi tratti