La difficile compatibilità tra dieta e allenamento

La difficile compatibilità tra dieta e allenamento

- in CONSIGLIATI, WELLNESS
478
0

Non è facile riuscire a rendere compatibili due elementi come la dieta e l’allenamento. E le difficoltà aumentano se si pratica poca attività fisica, privilegiando la vita sedentaria, o se ci si cimenta in una disciplina nella quale il mantenimento del peso forma non rappresenta l’aspetto fondamentale.

Bisogna partire da un presupposto: la maggior parte degli atleti, e in particolare dei runner, non ha un peso corretto. Inoltre, quando si è al massimo dell’allenamento, non è così facile doversi preoccupare anche di una dieta sana. Cosa si può fare per acquisire una coscienza alimentare corretta e riuscire a trovare il giusto compromesso tra entrambi gli elementi? Bisogna sempre stare attenti a cosa si assume e alle sostanze contenute nei vari cibi. In più, non bisogna mai dimenticarsi che, quando ci si mette a dieta, il piano di allenamento deve subire necessariamente alcune variazioni.

La scelta di eseguire una dieta fai da te può essere tranquillamente messa in atto, anche se è necessario trovare il metodo adeguato per bruciare i grassi e, al tempo stesso, non andare ad intaccare la muscolatura. Uno degli schemi di dieta più interessanti è quello inerente alla classica alimentazione mediterranea, mentre chi vive una dieta diversa da quelle convenzionali deve stare attento al fabbisogno calorico di ogni giorno, rendendolo compatibile con un programma di allenamento costante. Non è così facile, ma tenendo sotto controllo intensità e durata dell’attività sportiva ci si può rimettere in forma senza molte difficoltà e in poco tempo.

Il team di RunningMania

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Trail: 10 consigli per correre in discesa più velocemente

Nelle gare di trail che comportano lunghi tratti