Perchè cominciare a correre?

Perchè cominciare a correre?

- in CONSIGLIATI, RUNNING
1062
0

Correre è, da sempre, una delle attività più naturali per l’uomo: negli ultimi anni, tuttavia, il numero delle persone che si sono avvicinate al running è cresciuto vertiginosamente. Si calcola che, solo in Italia, sono più di 5 milioni coloro che corrono regolarmente. Ma quali sono i motivi che spingono ad avvicinarsi al mondo del running? Scopriamolo qui di seguito.

UNO SPORT PER TUTTI – A differenza di altre attività, la corsa ha una ‘soglia di ingresso’ davvero bassa: una volta verificata l’idoneità fisica, bastano un paio di scarpette, una maglietta e dei pantaloncini per cominciare. Inoltre, si tratta di uno sport che può essere praticato in solitaria oppure in compagnia, venendo incontro alle esigenze di tutti. Ma perché si comincia a correre? Innanzitutto, perché possiamo farlo quando e dove vogliamo, anche in inverno: questo è un aspetto non secondario e che vince dunque anche le resistenze dei più pigri

I BENEFICI DEL RUNNING – Come ben sappiamo, inoltre, la corsa -se praticata in modo costante e, se possibile, sotto la supervisione di un esperto- migliora il benessere psico-fisico e permette di bruciare una discreta quantità di calorie all’ora (circa 600): se all’inizio si farà un po’ di fatica, dopo poche settimane si avvertiranno subito i benefici. Bastano anche 20 minuti di attività al giorno per migliorare la tonicità muscolare e prevenire l’insorgenza di patologie a medio-lungo termine quali problemi cardiocircolatori e osteoporosi. Inoltre, secondo uno studio, chi corre con assiduità guadagna statisticamente tre anni di vita rispetto a coloro che conducono un’esistenza più sedentaria. Infine, come spiega Filippo Lo Piccolo, runner professionista, “correre è l’azione più armoniosa che il nostro corpo possa compiere, oltre che una sana abitudine: quando la scopri, non la abbandoni più. E a migliorare è anche il tono dell’umore.

Il team di RunningMania

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Dolci da runner: la cheesecake al… cannolo!

Il regime alimentare di un atleta prevede pure