Cinque appuntamenti per orientarsi sulle montagne lecchesi

0
11

Per preparare al meglio il Nirvana Raid, gara di trail running in orientamento che nel 2015 giungerà alla quinta edizione, l’Associazione Sportiva “Nirvana Verde” di Lecco organizza cinque allenamenti nei quali è possibile provare liberamente questa nuova disciplina.

S5D_8500xs

Unendo le caratteristiche della corsa in montagna e dell’orienteering, atlete e atleti devono compiere un percorso raggiungendo in un ordine prestabilito e nel minor tempo possibile i punti di controllo segnalati su una mappa che sarà consegnata loro soltanto alla partenza.

Spetterà quindi a ciascun partecipante individuare il percorso più veloce, che è non necessariamente il più breve.

L’orienteering, specialità nata in Svezia e molto diffusa in Scandinavia, in Svizzera e nell’Est Europa, incontra così il mondo del trail e sky running, allungando le distanze e semplificando la navigazione. Le tappe di avvicinamento al Nirvana Raid del 2015 presenteranno infatti sempre due proposte: accanto ad un percorso breve, di circa 10 km e 500 metri di dislivello e adatto a tutti, se ne affianca uno più impegnativo di 15-20 km e 700-1000 metri di dislivello, dedicato a coloro che hanno una buona preparazione atletica.

In entrambi i percorsi, i problemi di orientamento sono alla portata di  tutti: è sufficiente infatti la capacità di lettura di una mappa topografica, la corretta valutazione delle distanze percorse e i rudimenti dell’uso della bussola. Inoltre, prima di ciascuna prova, alcuni istruttori federali di orienteering saranno a disposizione per chiarire ogni dubbio e fornire indicazioni pratiche per affrontare una
gara in tutta sicurezza.

S5D_8542xs

Il primo appuntamento in agenda è sabato 17 gennaio ad Abbadia Lariana. “Oltre a essere un allenamento tecnicamente e fisicamente interessante” ha affermato Marco Colombo, organizzatore dell’allenamento e campione italiano di orienteering, “è anche particolarmente scenografico. In molti passaggi si gode una bellissima vista del lago ed è un’occasione per conoscere ed esplorare i sentieri, anche meno battuti, di questa parte del Lario”.

“Anche gli appassionati di nordic walking” ha continuato, “troveranno quindi interessanti i percorsi proposti: se i migliori atleti completeranno la prova lunga in meno di 2 ore, è tuttavia possibile affrontare quella corta anche solo semplicemente camminando”.

S5D_8633xs

Dopo la prova di Abbadia Lariana, sono in programma anche quelle di Civate-Cornizzolo il 31 gennaio, Bellano il 14 febbraio, Galbiate-Monte Barro il 28 febbraio e infine il 28 marzo ai Piani Resinelli. Il Nirvana Raid 2015, gara di trail in orientamento si svolgerà il 21 giugno 2015 a Mandello del Lario (LC). Per tutti i trail e sky runner è oramai diventato un appuntamento imperdibile nel calendario delle
competizioni regionali e questo circuito promozionale servirà ad acquisire o migliorare le proprie capacità di orientamento: lettura veloce della mappa, scelte di percorso, valutazione delle caratteristiche dell’ambiente circostante.

Per iscrizioni e informazioni è attivo il sito www.nirvanaraid.it, la casella email [email protected] oppure chiamando il numero telefonico 347.8954129.

 

 

http://www.corsainmontagna.it/notizie/cinque-appuntamenti-per-orientarsi-sulle-montagne-lecchesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here