Yema Crippa vince ancora

0
12

Il campione europeo junior di cross Yeman Crippa domina il Great Edinburgh XCountry, cross internazionale parte del circuito IAAF Cross Country Permit meeting e che oppone la rappresentativa europea a quelle di Gran Bretagna e Stati Uniti.Oggi a Edimburgo (Gran Bretagna), l’azzurrino – che per l’occasione vestiva la maglia arancione del team Europe – ha vinto i 6 chilometri under20 con una gara condotta d’autorità: alla fine dell’impegnativo percorso all’interno del suggestivo Holyrood Park il 18enne trentino ha dieci secondi di margine (19:57) sul secondo classificato, lo statunitense Cerake Geberkidane (20:07), con Olin Hacker terzo in 20:08. In Scozia è italiano anche il secondo rappresentante europeo al traguardo: Johannes Chiappinelli, settimo in 20:38 mentre è undicesimo in 20:55 Alessandro Giacobazzi.

crippa

Il bronzo continentale Said Ettaqy resta in 15esima posizione in 21:21. Grazie ai risultati di Crippa, Chiappinelli e Giacobazzi (tre nei primi quattro arrivati europei) il team Europe – le quattro selezioni per l’occasione erano guidate dal DTO della Nazionale italiana Massimo Magnani – si piazza così secondo con 27 punti alle spalle degli Usa (14) e davanti ai padroni di casa della Gran Bretagna (49).
L’Italia del cross si fa notare anche fra gli assoluti, bronzo continentale a squadre a dicembre nella rassegna di Borovets: Stefano La Rosa dopo l’ottavo posto individuale in Bulgaria (stesso piazzamento ottenuto nei 10.000 metri della rassegna su pista di Zurigo) conferma il buon stato di forma piazzandosi come primo europeo al traguardo sugli 8km della gara senior, anticipando di un soffio l’altro azzurro Patrick Nasti. Il toscano di Grosseto è ottavo in 25:59, stesso crono del triestino che è nono nella gara vinta dallo statunitense Chris Derrick (25:31) davanti a Jacob Riley (25:33, USA) e Jonathan Hay (25:36, Gran Bretagna). Arrivano tredicesimo Ahmed El Mazoury (26:14) e 17° Marouan Razine (26:21). La Rosa, Nasti ed El Mazoury sono i primi tre europei in classifica.
Al Cross Internazionale di Edimburgo fra le donne la migliore è ancora una volta la britannica Emelia Gorecka, ventenne con un lungo curriculum di vittorie nelle campestri e in pista (due volte campionessa europea junior di cross, oro agli Europei under20di Rieti nei 3.000). Gorecka vince in 21:26, riuscendo ad avere la meglio sull’irlandese bronzo europeo indoor Fionnuaa Britton (21:33). Elena Romagnolo guadagna il nono posto (22:17) mentre è 23esima Valeria Roffino (22:51).

 

 

http://www.corsainmontagna.it/notizie/crippa-jr

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here